Emilia Romagna. Bene il turismo 2011. Città d’arte: in campo promozione e ricostruzione.

Emilia Romagna. Bene il turismo 2011. Città d’arte: in campo promozione e ricostruzione.
Bologna, immagine di repertorio

EMILIA ROMAGNA. Un 2011 positivo per il turismo emiliano romagnolo. Le cifre le ha fornite l’assessore regionale al Turismo, Maurizio Melucci, alle Commissioni Turismo e Statuto. Oltre ai dati relativi al triennio 2008-2010, Melucci ha illustrato i dati di consuntivo 2011, “che segnano un + 7% per quanto riguarda il turismo internazionale (il dato nazionale è circa la metà) mentre registriamo un + 1,5% per quanto riguarda il turismo nazionale (il dato nazionale riporta il segno meno)”.
“Fondamentale per quanto riguarda l’estero – ha proseguito Melucci – è stata la sinergia che si è concretizzata con l’Aeroporto di Bologna e l’ottimo servizio svolto dall’Aeroporto di Rimini, per quanto riguarda il mercato russo”.
“Anche per questa ragione – ha concluso l’assessore regionale al turismo – in collaborazione con il Dipartimento Nazionale Turismo, metteremo in campo a settembre una campagna straordinaria dedicata alle città d’arte, con fondi destinati alla ricostruzione post terremoto, con particolare riferimento a Bologna, Ferrara e Modena”.

Ti potrebbe interessare anche...