Emilia Romagna. Roberto Citran ospite a Cesena della sezione Omaggio di Piazze di cinema.

Emilia Romagna. Roberto Citran ospite a Cesena della sezione Omaggio di Piazze di cinema.
Missione di Pace di Francesco Lagi.

CESENA & PIAZZE DI CINEMA. Venerdì 6 luglio alle 19 l’attore padovano è a Cesena per l’Aperitivo con l’Autore al chiosco dei Giardini Savelli. Alle 21.45 al Centro culturale San Biagio presenta al pubblico il fim Il Toro di Mazzacurati, con cui vinse la Coppa Volpi.

APPUNTAMENTI PARALLELI. In parallelo, alle 21.45 in piazza Guidazzi primo appuntamento per la sezione GLI INVISIBILI dedicata a film poco distribuiti: in programma Missione di pace di Francesco Lagi, che sarà presente alla proiezione insieme all’attore Francesco Brandi

LA SEZIONE OMAGGIO. E’ dedicata a Roberto Citran la sezione OMAGGIO di Piazze di Cinema, rassegna sul cinema di ieri e di oggi promossa dal Centro cinema Città di Cesena e dall’assessorato ai Servizi e alle Istituzioni culturali del comune di Cesena, in programma fino a sabato 14 luglio.
L’attore padovano, classe 1955, sarà  venerdì 6 luglio a Cesena per partecipare all’Aperitivo con l’Autore, in programma alle 19 al chiosco dei Giardini Savelli (v.le Carducci). Per l’occasione incontrerà il pubblico per raccontare le sue esperienze sul grande schermo, in Italia e anche all’estero. Citran infatti ha avuto anche diverse esperienze a Hollywood, prendendo parte a film come Il mandolino del capitano Corelli di John Madden, Le valigie di Tulse Luper di Peter Greenaway, Hotel Rwanda di Terry George e Nine di Rob Marshall e recitando, fra gli altri, al fianco di Daniel Day-Lewis, Nicole Kidman, Nicholas Cage e Penelope Cruz. In serata, alle 21.45 al Centro Culturale San Biagio (Chiostro delle Palme), Citran sarà presente per la proiezione del film Il toro di Carlo Mazzacurati.
La pellicola del 1994, che conta nel cast anche Diego Abatantuono e Marco Paolini, è un insolito road movie intriso di amarezza e sorprese, doppiamente premiato al festival di Venezia, dove vinse il Leone d’argento e la Coppa Volpi a Citran come miglior attore non protagonista. La storia è quella di Franco, un operaio che, licenziato dal centro di allevamento bovino in cui lavora, decide di vendicarsi rapendo Corinto, il miglior toro da riproduzione dell’azienda e numero 5 al mondo, con l’idea ci venderlo in Ungheria. Per questo viaggio oltre confine chiede aiuto a Loris, amico di vecchia data, piccolo allevatore sull’orlo del fallimento.
L’OMAGGIO a Roberto Citran, che si è aperto giovedì 5 luglio con la proiezione del film Io sono LI di Andrea Segre, si chiuderà venerdì 13 luglio alle 21 in piazza Guidazzi con la proiezione di Notturno Bus di Davide Marengo.

In parallelo venerdì 6 luglio alle 21.45 in piazza Guidazzi sarà proiettato il primo film per la sezione GLI INVISIBILI, dedicata a film penalizzati da una limitata distribuzione ma meritevoli di essere visti. L’appuntamento è con Missione di Pace di Francesco Lagi, che sarà presentato in presenza del regista e dell’attore Francesco Brandi.
Il film, che vede fra i protagonisti anche Silvio Orlando e Alba Rohrwacher, è ambientato nei Balcani, dove il capitano Vinciguerra guida un manipolo di soldati in una missione per catturare un pericoloso criminale di guerra, latitante dalla fine del conflitto nella ex Jugoslavia. Quello che il Capitano non può immaginare è di dover affrontare la sua missione a fianco del suo peggior nemico: suo figlio, un agguerrito pacifista, che si aggrega casualmente e che trova in Maria, una soldatessa che non ama le licenze, una singolare alleata.

Sempre alle 21.35 in piazza del Popolo concerto di musiche classiche che hanno fatto da colonna sonora a famosi film con l’orchestra del conservatorio Bruno Maderna diretta dal maestro Giuseppe Camerlingo.

L’APERITIVO CON L’AUTORE. L’Aperitivo con l’Autore con Roiberto Citran è realizzato con il contributo di Amadori, sponsor di Piazze di Cinema, che offrirà in degustazione ‘Evviva! Il wurstel italiano’.

 

Ti potrebbe interessare anche...