Emilia Romagna. Non si esaurisce la solidarietà verso i terremotati. Teatro dialettale e beneficenza.

Emilia Romagna. Non si esaurisce la solidarietà verso i terremotati. Teatro dialettale e beneficenza.
Terremoto in Emilia ( immagine di repertorio)

EMILIA ROMAGNA & INIZIATIVE PRO TERREMOTATI. Continuano ad arrivarci segnalzioni di iniziative a favore delle popolazioni terremotate dell’Emilia. Qui, emblematicamente, una dalla Bassa Romagna. Continuano infatti le iniziative del centro sociale ‘La Quercia’ di piazza Medaglie d’oro dove è aperta la sottoscrizione a favor delle zone terremotate dell’Emilia. Nell’ambito delle iniziative programmate per l’estate 2012, in collaborazione con l’assessorato al Decentramento, sono state inserite, nel mese di luglio, due commedie dialettali con ingresso ad offerta libera il cui introito (748 euro) è stato interamente devoluto a favore dei terremotati.

IL RINGRAZIAMENTO. ” La Quercia - si legge in un comunicato – ringrazia le compagnie dialettali QUI DE TOND di Lugo che ha presentato A GLI E’ ROB CHE AL ZUZED SOL IN THE TOND e SOLIDEA 2000 di S. Pietro in Vincoli, che ha presentato ‘A CAVAL DE FRONT‘, che hanno rappresentato gratuitamente gli spettacoli. Un ringraziamento va anche alla giovane Jessica, che ci ha allietato con la sua bella voce la serata del 14 luglio e ai volontari e volontarie del Centro che hanno allestito le scene e gestito la serata”.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...