Emilia Romagna. A Forlì Cesena il non profit parte importante dell’economia. Inizia il censimento.

Emilia Romagna. A Forlì Cesena il non profit parte importante dell’economia. Inizia il censimento.
Associazioni non profit 1

EMILIA ROMAGNA& NON PROFIT. Conto alla rovescia per il nuovo censimento Istat sul mondo del non profit. La data di avvio delle rilevazioni è fissata per lunedì 10 settembre. «A Forlì- Cesena il non profit rappresenta una parte importante per l’economia, l’occupazione e la qualità della vita dei cittadini – sottolinea il consigliere regionale del Pd Tiziano Alessandrini – la grandissima attenzione al settore è dimostrata anche dalla presenza di un corso di laurea in economia riservato specificatamente al settore non profit».

IL CENSIMENTO. Le operazioni di censimento proseguiranno fino al 31 dicembre. Saranno rilevate tutte le realtà del non profit, tra cui cooperative sociali, associazioni – riconosciute e non riconosciute – fondazioni, organizzazioni non governative, comitati, organizzazioni di volontariato, Onlus, partiti politici, sindacati, associazioni di categoria ed enti ecclesiastici civilmente riconosciuti.
A 10 anni di distanza dal primo rilevamento, il censimento 2012 non profit sarà caratterizzato da innovazioni sul versante metodologico e correlato anche da un ampio utilizzo di archivi amministrativi. Tra le novità, la predisposizione da parte dell’Istat della lista censuaria realizzata attraverso l’integrazione di una serie di fonti, amministrative e statistiche.

 

Ti potrebbe interessare anche...