Emilia Romagna. Cani a Cesena: 10 mila iscritti all’anagrafe. Per loro un nuovo parco.

Emilia Romagna. Cani a Cesena: 10 mila iscritti all’anagrafe. Per loro un nuovo parco.
cane nel parco, foto di repertorio

CESENA. Aumentano a Cesena le aree verdi dedicate ai cani. Alle quattro già esistenti (Parco per Fabio, percorso Cesuola, giardini di Serravalle e Vigne) da luglio se ne è affiancata una quinta, ricavata all’interno del parco Ippodromo, mentre si sta ragionando di avviare iniziative analoghe in altri quartieri
CANI IN AUMENTO. “Il numero di cani di Cesena è in continuo aumento: basti dire che, a oggi, gli iscritti all’anagrafe canina sono circa 10mila. – specificano il Sindaco Lucchi e l’Assessore Miserocchi – Contestualmente cresce la richiesta da parte dei proprietari di luoghi adeguati all’interno della città per far sgambare i loro animali. La nuova area nel parco Ippodromo arriva ad un anno dall’inaugurazione di quella realizzata in via Adone Zoli, in zona Vigne, e si inserisce in un piano più articolato, che stiamo cercando di portare avanti nell’ambito della programmazione delle opere di quartiere. E come già sperimentato positivamente con l’area Vigne, la gestione dei nuovi spazi prevede la collaborazione degli utenti. Ai proprietari dei cani, infatti viene chiesta la disponibilità di farsi carico di alcune incombenze, legate all’apertura, alla pulizia e alla sorveglianza dell’area”.

NUOVE AREE. L’area appena realizzata nel parco Ippodromo si estende per circa 3000 metri quadrati e si trova nella parte più boscosa del polmone verde, dietro la seconda montagnola. Debitamente delimitata da una recinzione e dotata di più cancellini di accesso, grazie alla sua considerevole estensione è in grado di dare risposta anche alle esigenze dei cani di taglia grande, che hanno tutto lo spazio per lanciarsi in corse sfrenate senza timore di disturbare gli altri fruitori del parco. Per renderla più funzionale e accogliente anche per i padroni, al suo interno sono state collocate una fontanella e alcune panchine. Il costo complessivo dell’intervento ammonta a circa 11mila euro.
A breve, invece, è previsto l’affidamento dei lavori per la sistemazione dello ‘spazio canino’ presente nei giardini di Serravalle, che grazie a questo intervento vedrà raddoppiata la propria estensione.
Inoltre, è già in fase avanzata di progettazione una nuova area, che sarà realizzata nello spazio verde adiacente alla ferrovia di via Balbo, nel quartiere Fiorenzuola, mentre è stato individuata anche la localizzazione di un’ulteriore area a S. Egidio, vicino al campo di calcio lungo la Cervese (nei pressi del Cimitero degli Inglesi).

Ti potrebbe interessare anche...