Forlì-Cesena. Contro l’aumento dell’IVA, a favore della defiscalizzazione della filiera alimentare.

Forlì-Cesena. Contro l’aumento dell’IVA, a favore della defiscalizzazione della filiera alimentare.
tasse, foto di repertorio

FORLI’-CESENA. Come ultimo argomento del consiglio del 18 settembre è stato discusso un ordine del giorno:

Ordine del giorno per la defiscalizzazione della filiera alimentare
Il gruppo consiliare del Popolo della Libertà ha avanzato una proposta di ordine del giorno sulla defiscalizzazione nella filiera alimentare. Il testo “invita la Giunta ad attivarsi presso il Governo per scongiurare un eventuale aumento dell’IVA ed eventualmente a defiscalizzare progressivamente la filiera alimentare e a rilanciare l’agricoltura come una delle componenti più importanti per nuovo sviluppo del Paese”. Tale impregno deriva dal fatto che “la grave crisi che si sta percuotendo sulla filiera alimentare, le avverse condizioni climatiche, la grave siccità che ha colpito molte zone del nostro Paese stanno ingenerando il rischio che a breve i prezzi di alcuni prodotti autunnali possano raggiungere cifre proibitive, a causa della quasi totale mancanza di prodotto offerto. Mele, tartufi, funghi, marroni saranno prodotti per pochi fortunati raggiungendo quotazioni impensabili”. Inoltre “su base annua si sta verificando un decremento dell’1,7% nella spesa alimentare con le famiglie che a causa della crisi puntano al prezzo più basso e non più sulla qualità, questo a vantaggio dei discount rispetto all’altra grande distribuzione, mentre i negozi di prossimità sono vicini al collasso definitivo”. “Tutto ciò sta portando il secondo comparto produttivo del Paese ad un calo di circa l’1,8% di produzione. A settembre poi, frutta, cereali, riso, ecc. non ci saranno nelle quantità necessarie e saremo costretti ad importarli dall’estero, inoltre l’aumento del prezzo del carburante porterà ad innescare un fenomeno inflazionistico incontrollabile che influirà pesantemente sulle tasche delle famiglie italiane già fortemente penalizzate dai recenti aumenti delle imposte”.
Il testo è stato presentato dal consigliere del PdL Valerio Roccalbegni. E’ intervenuto l’assessore all’Agricoltura Gian Luca Bagnara. L’ordine del giorno è stato votato a favore all’unanimità.

Ti potrebbe interessare anche...