Emilia Romagna. Apre l’Anno Accademico. Anche a Ravenna la cerimonia d’apertura.

Emilia Romagna. Apre l’Anno Accademico. Anche a Ravenna la cerimonia d’apertura.
Studente, foto di repertorio

RAVENNA. Lunedì 24 settembre alle 16.30 presso l’ex Seminario arcivescovile in via Oberdan, sede dei corsi ravennati di Giurisprudenza, avrà luogo la cerimonia di apertura del nuovo anno accademico e di benvenuto ai nuovi iscritti.
Saranno presenti tutti i docenti del primo anno, che per l’occasione vestiranno la toga, e gli studenti finora immatricolati ai corsi di laurea triennale in Giurista d’Impresa e delle Amministrazioni pubbliche e Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza.

I CORSI. L’iniziativa sarà un’occasione per presentare i corsi e far conoscere ai neo iscritti le principali opportunità formative di ciascuno. Saranno inoltre presentate le maggiori novità relative ai corsi di studio, in particolare la possibilità per Giurista d’Impresa, che nel tempo si è connotato per una forte presenza di studenti lavoratori, di optare per il percorso ‘lungo’ di sei anni anziché tre senza incappare nel meccanismo del ‘fuoricorso’ e con vantaggi dal punto di vista delle tasse, nonché la presenza da quest’anno di cinque tutors che presidieranno la sede tutti i giorni e saranno costantemente a disposizione degli studenti per rispondere a domande, sciogliere dubbi, orientare e informare sulle possibilità presenti in entrata e in uscita dai corsi di laurea.
La giornata dedicata all’apertura del nuovo anno accademico vedrà inoltre il personale dell’Ufficio Urp del Polo di Ravenna e dell’Area servizi bibliotecari presente per fornire informazioni sui servizi di Polo e indicare alle matricole le opportunità dei servizi on line.
La cerimonia avrà inizio con i saluti del vicesindaco Giannantonio Mingozzi e del presidente della Fondazione Flaminia Lanfranco Gualtieri. A dare il benvenuto agli studenti saranno poi Giovanni Luchetti, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, la prof.ssa Francesca Curi, coordinatrice del corso di laurea in Giurista d’Impresa, e il prof. Luigi Balestra, coordinatore della laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza.

Ti potrebbe interessare anche...