Cesenatico. Delegazione in visita agli ‘amici’ della città ungherese di Gyongyos. Scambi europei.

Cesenatico. Delegazione in visita agli ‘amici’ della città ungherese di Gyongyos. Scambi europei.
Gemellaggio

CESENATICO. Una delegazione del comune di Cesenatico, guidata dal presidente del Consiglio comunale Angelo Soragni e dal presidente giovani albergatori ADAC Amos Mazzotti ha fatto visita, per partecipare con uno stand informativo e promozionale alla locale festa dell’uva, agli amici della città ungherese di Gyongyos, poco distante dalla capitale magiara Budapest. La collaborazione tra le due città, iniziata con gli scambi di insegnanti tra le due scuole di eccellenza nel campo della gastronomia presenti nei reciproci territori, sta proseguendo con reciproca soddisfazione. I primi giorni di settembre, infatti, il vice sindaco della città magiara Rethy Bela ha incontrato il Primo cittadino Roberto Buda presso il nostro Municipio.
Nel corso della manifestazione organizzata dalla città ungherese, alla presenza dei locali operatori del settore e dei titolari di agenzia, sono stati presentati, poi, i pacchetti turistici proposti dalla nostra cittadina agli amici di Gyongyos. Hanno partecipato all’iniziativa anche alcuni ragazzi del nostro Comitato cittadino del gemellaggio che si sono, tra l’altro, totalmente spesati il viaggio.

IL COMMENTO. Il presidente Angelo Soragni: “Prosegue l’obiettivo della Presidenza del Consiglio comunale di valorizzare gli storici legami con le città gemelle e di sviluppare quelli con le realtà che già hanno contatti, come in questi caso, con primarie realtà, come la scuola alberghiera IAL, del nostro territorio”.

Nella immagine,  Soragni e Mazzotti con i giovani di Cesenatico, il sindaco di Gyongyos Laszlo Farago ed il vice sindaco Rethy Bela.

 

Ti potrebbe interessare anche...