Emilia Romagna. La cultura dei parchi puliti. Santarcangelo non vuol perdere l’occasione.

Emilia Romagna. La cultura dei parchi puliti. Santarcangelo non vuol perdere l’occasione.
Parco santarcangiolese

SANTARCANGELO d/R & LEGAMBIENTE. Da venerdì 28 a domenica 30 settembre torna ‘Puliamo il Mondo’, e anche la città di Santarcangelo non vuole mancare l’occasione di adoperarsi in favore di un ambiente più sano. In occasione della manifestazione indetta da Legambiente, infatti, quest’anno l’Amministrazione comunale sta attivando per l’ultimo fine settimana di settembre una serie di appuntamenti che permetteranno a diversi gruppi organizzati di volontari di contribuire a mantenere puliti i parchi cittadini e non solo.
Bambini e ragazzi delle scuole, associazioni di volontariato e cittadini, coordinati dall’Amministrazione comunale, si adopereranno per la pulizia dei parchi Baden Powell e Francolini, oltre all’area del Lago Azzurro di via Savina più eventuali altre che saranno individuate sulla base delle adesioni ottenute per l’iniziativa (per aderire è sufficiente contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, 0541/356.356 – urp@comune.santarcangelo,rn.it).

IL PROGRAMMA. Il tutto si svolgerà nelle mattinate di venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 settembre, coinvolgendo un numero di persone e luoghi di gran lunga maggiore rispetto alle scorse edizioni della manifestazione a Santarcangelo. Con l’esperienza di ‘Puliamo il Mondo‘, infatti, l’Amministrazione si propone anche di avviare un percorso di coordinamento della partecipazione dei cittadini alle attività di volontariato, sul modello di quanto già accade a Rimini con l’esperienza del gruppo Ci.Vi.Vo.

 

Ti potrebbe interessare anche...