Emilia Romagna. Lotta alla mortalità dei bambini, ‘Meeting Insieme per l’Unicef’ a Ravenna.

Emilia Romagna. Lotta alla mortalità dei bambini, ‘Meeting Insieme per l’Unicef’ a Ravenna.
Unicef, progetto di aiuto per i bambini

RAVENNA. Sabato 29 e domenica 30 settembre 2012 avrà luogo, a Ravenna, il I° Meeting Insieme per l’Unicef, ideato ed organizzato dal Comitato Provinciale UNICEF di Ravenna in collaborazione con il Comune di Ravenna, Assessorato alla Cultura, Pubblica Istruzione e Infanzia.

MEETING. Il Meeting si prefigge lo scopo di raccogliere fondi per la realizzazione dei programmi che l’Unicef progetta per il sostegno di milioni di bambini che vivono in condizioni disperate in tutte le regioni del mondo: l’intero ricavato, pertanto, sarà devoluto alla Campagna Unicef: “Vogliamo zero”: lotta alla mortalità infantile.

In queste due giornate verranno svolte varie attività che vedranno coinvolta tutta la città:

Convegno sul tema: “Essere bambini: vivere, crescere e svilupparsi”
Sabato 29 settembre 2012 – ore 9,30 – 12,30
Sala Cavalcoli- Ravenna

Il Meeting avrà inizio sabato 29 settembre alle ore 9,30 presso la Sala Cavalcoli in Via Farini 14 Ravenna con il Convegno sul tema: “Essere bambini: vivere, crescere e svilupparsi”.
Dopo una breve introduzione della Presidente del Comitato Provinciale Unicef di Ravenna, Bice Evoli Rosetti ed un saluto delle autorità presenti, il sindaco Fabrizio Matteucci, l’assessore Ouidad Bakkali e la Dott. Raffaella Angelini, direttrice dell’AUSL di Ravenna, seguirà l’intervento del Presidente del Comitato Nazionale per l’Unicef, Giacomo Guerrera, sul tema ‘La campagna Unicef “Vogliamo Zero”’. Successivamente Mauro Cervellati, componente del Consiglio Direttivo Unicef, parlerà de “I bambini e la povertà” e, a conclusione, la testimonial Unicef della Campagna “Vogliamo Zero” Cinzia Th Torrini, regista e sceneggiatrice, tratterà il tema “Testimonianze dai paesi in via di sviluppo”. Il Convegno concluderà alle ore 12,30.
Sarà prodotto un DVD esplicativo dei lavori del Convegno (durata circa 40′). Il contenuto verterà su una sintesi degli interventi più significativi, intercalati da immagini relative alle argomentazioni inerenti il Convegno stesso. Lo scopo è quello di offrire un DVD a tutte le scuole, di ogni ordine e grado, affinché si possano dare una maggiore conoscenza ed una più profonda sensibilizzazione sulle grandi problematiche dei bambini che vivono nei paesi in via di sviluppo. Inoltre a tutti i partecipanti, qualora ne fossero interessati, verrà rilasciato anche l’apposito attestato.

REGATA UNICEF “RYC per TUTTI” – I° Trofeo Unicef – Ravenna
Sabato 29 settembre 2012 – ore 12 – 16
Molo Dalmazia, Marina di Ravenna

Per la prima volta avrà luogo una Regata Velica dedicata all’Unicef: l’intera l’organizzazione è effettuata dal Ravenna Yacht Club di Marina di Ravenna, esperto nel settore.
Le barche gareggeranno con la bandiera dell’Unicef sulla vela o sulla barca stessa.
Sarà una “corsa per i bimbi” la regata che il RYC organizza con e per UNICEF.
Quote di iscrizione e proventi TUTTI devoluti a favore del progetto UNICEF “Vogliamo zero”. L’idea è nata dalla collaborazione col Comitato Provinciale UNICEF di Ravenna.

La partenza avverrà sabato 29 settembre 2012 alle ore 12 con arrivo previsto verso le ore 16.

Alle ore 17-17,30 circa verrà effettuata la Premiazione Ufficiale cui farà seguito, sul Molo stesso, uno spettacolo canoro del Coro Unicef “i BIMBI per i BIMBI”, diretto da Tiziana Stanzione, e del coro “Da fratello a Fratello” .

Alle ore 18 avrà inizio la tradizionale “Saraghinata”, sul molo antistante il Ravenna Yacht Club, dove sarà allestita una postazione in cui sarà cucinata e distribuita gratuitamente la saraghina alla griglia, offerta dal Ravenna Yacht Club.

In caso di maltempo la regata si svolgerà domenica 30 settembre 2012, rispettando gli stessi orari.

MERCATINO e SPETTACOLI
Piazza dell’Aquila

Domenica 30 settembre 2012, dalle ore 10 alle ore 18, sarà allestito un Mercatino benefico in Piazza dell’Aquila, il cui ricavato sarà totalmente devoluto al Progetto Unicef “Vogliamo Zero”.
Il Mercatino organizzato dal Comitato Provinciale Unicef di Ravenna e dai Bambini e genitori del Coro “i BIMBI per i BIMBI” e “da Fratello a Fratello” sarà imperniato su:

Giocattoli Usati
Capi d’abbigliamento usati per grandi e piccini
Biscotti offerti da DECO Industrie s.c.p.a – Ravenna.

Musica e arte varia per la città”
Dalle 15 alle 17,30 “ Insieme in Piazza dell’Aquila”
Musica, Canti e Magic Show col Mago Paul Mathieu.

CONCERTO CONCLUSIVO per la chiusura del I° Meeting Unicef di Ravenna
Basilica di San Francesco – Ravenna
Ore 20,45

Alle ore 20,45 presso la Basilica di San Francesco avverrà il Concerto finale per la chiusura del I° Meeting Unicef di Ravenna che vedrà impegnati, nella prima parte i solisti Jenny Ballarini, soprano, Paola Fundarò e Luigi Lidonnici all’oboe e l’Orchestra Alighieri di Ravenna diretti da Orio Conti con musiche di Albinoni, Mozart e Caccini, mentre nella seconda parte della serata protagonisti saranno il Coro “i BIMBI per i BIMBI e “da Fratello a Fratello”, in una divertente fantasia di canzoni tratte dai più bei film della Disney cui si aggiungeranno alcuni canti francescani come Benedizione a Frate Leone e Fratello Sole, il tutto sempre accompagnato dall’Orchestra Alighieri di Ravenna ed, in alcuni canti, anche dalla soprano Jenny Ballarini. Maestri preparatori del Coro e dei Solisti: Tiziana Stanzione ed Annalisa Gardella. Direttore: Orio Conti.

(Orio Conti è da molti anni volontario del Comitato Unicef di Ravenna ed organizzatore e direttore artistico, unitamente ad Annalisa Gardella, della Manifestazione Canora “i BIMBI per i BIMBI”)

La Campagna UNICEF “Vogliamo zero”

Ogni giorno, nel mondo, muoiono 19.000 bambini sotto i 5 anni per cause che possono essere facilmente prevenute.
Nella maggioranza dei casi, a spezzare una vita appena iniziata non sono mali incurabili o incidenti improvvisi, ma banalissime malattie che si possono prevenire e curare con pochi centesimi. L’UNICEF lavora per porre fine a queste morti inaccettabili perché non c’è tragedia più grande della morte di un bambino.
Molti progressi sono stati fatti, ma nessuna cifra accettabile in termini di morti infantili. La mortalità infantile è figlia diretta della povertà: gran parte di questi bambini vive, infatti, nelle zone più povere dei Paesi più poveri.
Negli ultimi 50 anni la mortalità si è sensibilmente ridotta soprattutto grazie alle vaccinazioni di massa, sostenute dall’UNICEF, contro i “6 baby killers”: morbillo, polio, tetano, pertosse, difterite e TBC. Negli ultimi 20 anni le vaccinazioni hanno salvato oltre 20 milioni di bambini.
In soli quattro anni, grazie anche al particolare impegno dell’UNICEF, è stato possibile ridurre da 22.000 a 19.000 il numero dei bambini che muoiono ogni giorno per cause prevenibili; l’obiettivo di ridurre questo numero a zero è certamente raggiungibile e l’UNICEF è fortemente determinata a perseguirlo, con l’aiuto di TUTTI!
Salvare le vite è possibile. “Vogliamo zero” è la sfida che rinnoviamo ogni giorno in oltre 150 Paesi del Mondo dove siamo presenti.

Ringraziamo i nostri sponsor che con il loro contributo hanno reso possibile questa manifestazione:

RYC – Ravenna Yacht Club
BCC Credito Cooperativo ravennate e imolese
Deco Industrie s.c.p.a. Bagnacavallo (RA)
Start Romagna Spa
Conad Lisem di Fabbri Marco & C. snc – Viale dei Navigatori 88 Punta Marina
Conad D.M.C srl Viale Newton Ravenna
Capit Ravenna – Attività Culturali e Ricreative

Ti potrebbe interessare anche...