Bassa Romagna. Crisi & lavoro: Istituzioni ed enti a fianco dei giovani!

Bassa Romagna. Crisi & lavoro: Istituzioni ed enti a fianco dei giovani!
Giovani e lavoro, foto di repertorio

BASSA ROMAGNA. «In periodi come questi, in cui la disoccupazione giovanile tocca il 36,2% (dati Istat), è importante che le istituzioni e gli enti del territorio siano a fianco dei giovani e dei meno giovani che non riescono a trovare un loro posto all’interno della società lavorativa” – sono le parole di Everardo Minardi, presidente della Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche, ha usato nel corso dell’incontro con la Giunta dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna tenutasi il 4 ottobre.
La Fondazione Dalle Fabbriche, nata nel 1993 in ricordo di Giovanni Dalle Fabbriche, si occupa dell’orientamento dei giovani all’impresa cooperativa, la promozione delle nuove imprese e la realizzazione di iniziative di formazione, di studi e di ricerca sulle esperienze e le prospettive di sviluppo della cooperazione nell’ambito dei processi di globalizzazione economica.

Nel corso dell’incontro con la Giunta dell’Unione sono stati esaminati i 5 ambiti di intervento su cui opera la fondazione:

1. Corsi di orientamento all’impresa cooperativa: un ciclo di attività formative tenute da relatori esperti sul come si fa e sul come si gestisce un’impresa cooperativa. Il Percorso, oltre che nel faentino e nel ravennate, è previsto anche nei territori di Imola, ed ora anche nella Bassa Romagna.

2. Idee una Tasso zero: l’iniziativa consiste in un fondo di incentivazione alla creazione di nuove imprese cooperative. Il finanziamento a tasso zero serve per coprire le spese di costituzione e di prima gestione dell’impresa così da poter dare una concreta opportunità a chi ha una buona idea imprenditoriale ma non i mezzi economici necessari per avviarla.

3. Mini-incubatore per giovani imprese cooperative
L’ iniziativa mette a disposizione, in maniera gratuita e per un periodo che va da 6 mesi ad un anno, uno spazio adeguato per poter praticare il proprio lavoro, già dotato dei servizi essenziali e di rete.

4. Il Microcredito
In collaborazione con il Credito cooperativo ravennate e imolese, la Fondazione Dalle Fabbriche offre la possibilità di accedere ad una forma di microcredito, vale a dire un finanziamento pensato per persone, famiglie e piccole imprese che attraversano temporanei momenti di difficoltà.

5. Coo-manager
E’ prevista un’attività di toutoraggio, svolta da un dirigente cooperativo ormai in pensione che collabora con la Fondazione, per dare un supporto gratuito a tutti i giovani che abbiano bisogno di una ‘guida’ o di consigli riguardo il loro progetto d’impresa.

Nel corso dell’incontro è stata individuata una prima pista di lavoro comune tra Unione e Fondazione che sarà seguita dal Sindaco referente per le Politiche Giovanili Mirco Bagnari.
A conclusione dell’incontro il Presidente Raffaele Cortesi, oltre a valutare positivamente l’attività svolta dalla Fondazione, ha evidenziato l’esistenza di strategie comuni destinate ad incrementare l’occupazione dei giovani e che rende possibile l’avvio di sinergie positive per il credito alle nuove imprese.
Su tutto ciò nei prossimi mesi verrà avviato un lavoro comune che potrà avere effetti positivi per l’economia locali e per i giovani.

Ti potrebbe interessare anche...