Emilia Romagna. Centenario di Milano Marittima: cittadinanza onoraria a Roberto Vecchioni?

Emilia Romagna. Centenario di Milano Marittima: cittadinanza onoraria a Roberto Vecchioni?
Roberto Vecchioni, foto di repertorio

CERVIA. Un poeta della musica, milanese, da sempre impegnato a promuovere i valori della cultura letteraria italiana e legato a Milano Marittima, dove trascorreva le vacanze sia da bambino sia da adulto insieme ai suoi figli: questa in sintesi la motivazione per cui il sindaco Roberto Zoffoli, in occasione delle Celebrazioni del centenario di Milano Marittima, intende proporre il conferimento della cittadinanza onoraria al professor Roberto Vecchioni, che andrebbe ad arricchire il prestigioso elenco di cittadini onorari di Cervia, nel quale figurano Grazia Deledda, i poeti Giuseppe Ungaretti e Mario Luzi.

La proposta del sindaco è all’ordine del giorno del consiglio comunale, convocato per la sera di lunedì 15 ottobre.
“La proposta di conferire la cittadinanza onoraria al professor Roberto Vecchioni – commenta il Sindaco – si inserisce a pieno titolo nelle celebrazioni del Centenario di Milano Marittima. Il filo conduttore di queste celebrazioni, come noto, è stato quello di rinsaldare il legame con la città di Milano, dalla quale partirono i fondatori, in vista anche dell’Expo 2015. La cittadinanza onoraria a Roberto Vecchioni permetterebbe di valorizzare il rapporto con la città di Milano e acquista un significato importante con le celebrazioni del Centenario di Milano Marittima, dove il professore ha trascorso a lungo le vacanze, sia da bambino sia da adulto insieme alla famiglia. Inoltre ritengo che il Professore sia una personalità di chiara fama nazionale nel campo della letteratura, in quanto oltre a essere lui stesso poeta e cantautore è da sempre impegnato per il pieno riconoscimento della canzone come forma lirica, è un grande artista della parola (autore lui stesso di volumi di racconti e di poesie), nonché divulgatore della cultura letteraria tra i giovani. Non penso infatti sia un caso che proprio Vecchioni è stato scelto come ambasciatore della campagna intitolata “Porta a scuola i tuoi sogni”, realizzata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e che è stata presentata a oltre 3000 studenti provenienti da tutta Italia alla cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico 2012-2013, lo scorso 25 settembre, nel cortile d’onore del Quirinale, davanti al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano”.
Tra le altre cose, si ricorda che il rapporto tra Vecchioni e la città di Cervia e Milano Marittima è stato anche ampiamente promosso sugli organi di informazione in occasione del concerto del Professore organizzato a Cervia il 27 luglio scorso, proprio all’interno delle celebrazioni del Centenario di Milano Marittima

Ti potrebbe interessare anche...