Emilia Romagna. Politiche per la sicurezza. Un’app per chiamare la Polizia locale più vicina.

Emilia Romagna. Politiche per la sicurezza. Un’app per chiamare la Polizia locale più vicina.
Un'app per chiamare la Polizia locale, foto di repertorio

EMILIA ROMAGNA. Si chiama “Pronto Polizia locale” ed è un nuovo servizio che, grazie al telefono cellulare, consente a tutti i cittadini di mettersi in contatto direttamente e in modo veloce con la più vicina sede della Polizia municipale del territorio in cui ci si trova. Grazie all’idea e all’impegno della Comunità montana del Frignano e della Regione, che ha sostenuto il progetto all’interno delle iniziative per aumentare la sicurezza dei cittadini, l’Emilia-Romagna offre da oggi un programma (app) che permette ai cittadini di potere facilmente contattare la Polizia locale competente in caso di bisogno. Il servizio oggi è attivo in Emilia-Romagna ma sarà a breve disponibile per tutta Italia.

APP NUMERO UNICO. Il progetto “App numero unico” è disponibile per i telefoni di ultima generazione, gli smartphone, sui quali è possibile scaricare gratuitamente un applicativo denominato “Pronto Polizia locale” che, una volta attivato con un tocco dello schermo, localizza su una cartografia la posizione esatta della persona che sta effettuando la chiamata e con un ulteriore click sul monitor attiva la chiamata telefonica. Quando ci si trova fuori dai confini nazionali, “Pronto Polizia locale”, è inoltre in grado di collegare l’utente al numero telefonico delle emergenze dello Stato in cui ci si trova.
La latitudine e la longitudine della posizione dell’utente che compaiono sul visore del cellulare sono dati indispensabili in caso di bisogno soprattutto quando ci si trovi in luoghi isolati e privi di riferimenti, come ad esempio in un bosco o sulle piste da sci.
Le altre funzioni offerte da “Pronto Polizia locale” consentono anche di inoltrare mail complete di dati e foto sia al comando di Polizia locale che al Comune e di conoscere l’itinerario per raggiungere la sede della Polizia locale più vicina, il numero di telefono e il tragitto del Municipio del luogo in cui ci si trova, la rubrica dei comandi di Polizia locale e dei Municipi completa di indirizzo, numeri di telefono, mail e numeri di fax, rintracciabili attraverso il nome del Comune.
“La passione, la voglia di innovare e di realizzare servizi efficaci che anima gli Enti locali del nostro territorio ha trovato nella Regione un sostegno per sperimentare un servizio realmente utile per l’intera comunità”, sottolinea Luciana Serri, presidente della Comunità montana del Frignano. “Con questo sistema la Regione Emilia-Romagna ha realizzato uno strumento che offre un pacchetto di servizi utile, semplice e veloce, rivolto a tutti cittadini”, spiega Simonetta Saliera, vicepresidente e assessore alle Politiche per la Sicurezza della Regione Emilia-Romagna.

Ti potrebbe interessare anche...