Emilia Romagna. Patto stabilità territoriale, sbloccati 195 milioni di euro per gli Enti locali.

Emilia Romagna. Patto stabilità territoriale, sbloccati 195 milioni di euro per gli Enti locali.
3 Gambettola piazza Municipio

EMILIA ROMAGNA& ENTI LOCALI. “Una boccata di ossigeno da 195 milioni di euro per gli Enti Locali e le aziende dell’Emilia-Romagna. Ai comuni della provincia di Forlì-Cesena arriveranno oltre 21 milioni di euro”. A comunicarlo sono i consiglieri regionali PD Tiziano Alessandrini, Thomas Casadei e Damiano Zoffoli. ”Grazie alla legge regionale sul patto di stabilità territoriale – sottolineano i consiglieri regionali – i Comuni e le Province del nostro territorio potranno usare parte delle risorse che hanno in cassa per pagare fornitori e aziende che hanno già fatto opere sul territorio e che in questo periodo di crisi hanno assoluto bisogno di liquidità”.
“Si tratta si fondi che gli Enti Locali hanno a loro disposizione ma che, in assenza dell’intervento della Regione, non potrebbero utilizzare a causa dei vincoli del patto di stabilità nazionale. Ora, invece, i fornitori e le imprese che hanno svolto lavori pubblici come la cura del territorio, la realizzazione di opere di pubblica utilità, la manutenzione delle strade e altro potranno essere pagati, – concludono Alessandrini, Casadei e Zoffoli – con un effetto positivo a cascata su tutto il territorio”.

Il dettaglio dei fondi sbloccati nella provincia di Forlì-Cesena

Bagno di Romagna: 428.160€
Bertinoro: 948.108€
Castrocaro Terme e Terra del Sole: 180.196€

Cesena: 3.411.021€
Cesenatico: 1.081.408€

Forlì: 6.878.316€

Forlimpopoli: 684.817€

Gambettola:145.675€
Gatteo: 396.292€

Longiano: 215.647€
Meldola: 180.686€
Mercato Saraceno: 224.594€
Predappio: 189.534€
San Mauro Pascoli: 116.413€
Savignano sul Rubicone: 491.160€
Provincia di Forlì-Cesena: 5.849.536€

Totale Forlì-Cesena: 21.421.563€

 

 

Ti potrebbe interessare anche...