Emilia Romagna. Dermatologi a convegno da tutta Italia a Faenza.

Emilia Romagna. Dermatologi a convegno da tutta Italia a Faenza.
dermatologia, immagine di repertorio

FAENZA. Sabato 10 novembre alle ore 9 al Museo delle Ceramiche di Faenza dermatologi da tutta Italia a convegno.
Ogni anno le principali società scientifiche della Dermatologia italiana, l’ADOI (ospedaliera) e la SIDeMaST (universitaria) organizzano una giornata di studio e aggiornamento a livello regionale sulle “Attualità in Dermatologia”. Quest’anno il Convegno è stato organizzato dalla Unità Operativa di Dermatologia dell’Azienda USL di Ravenna e si svolgerà a Faenza al Museo Internazionale delle Ceramiche sabato 10 novembre con inizio alle ore 9.
Presidente e segretario scientifico dell’evento, sono rispettivamente il dott.Giuseppe Gaddoni, direttore della Dermatologia aziendale e il dottor Francesco Savoia.
L’iniziativa servirà per approfondire patologie dermatologiche di grande impatto per la salute dei pazienti.

TEMI DEL CONVEGNO. Temi della mattinata saranno i trapianti di pelle, campo dove la bioingegneria tessutale ha messo a disposizione grandi potenzialità, gli innesti liberi e peduncolati di cute e le patologie cutanee che si possono manifestare nei pazienti trapiantati d’organo. Altro tema di interesse sarà il lichen planus in tutte le sue varianti, dermatosi spesso croniche e plurifattoriali, causa di sofferenza per il forte prurito e, in alcuni casi, con potenzialità precancerose. L’ultimo argomento scientifico affrontato nella sessione pomeridiana saranno le malattie cutanee autoimmuni, ad iniziare dalle dermatiti bollose. Si tratta di un gruppo di malattie relativamente rare, ma potenzialmente molto gravi e letali, per le quali però nuovi farmaci, da usare con criteri di appropriatezza, hanno portato ad un miglioramento della prognosi e delle condizioni di vita.
L’occasione congressuale, alla quale si sono già iscritti oltre 150 dermatologi provenienti da tutti i Centri universitari e ospedalieri della nostra Regione, sarà anche l’occasione per far conoscere e sicuramente apprezzare a tutti i partecipanti lo splendido Museo Internazionale delle Ceramiche che ci ospiterà e la bella e ospitale città di Faenza.

Ti potrebbe interessare anche...