Rimini. Enrico Letta in Riviera: ‘ Turismo nostra priorità. Per tornare a correre’.

Rimini. Enrico Letta in Riviera: ‘ Turismo nostra priorità. Per tornare a correre’.
Enrico Letta

RIMINI. “Faremo di tutto perché l’aeroporto di Rimini abbia un futuro”. Così il vicesegretario nazionale del Partito democratico, Enrico Letta, accolto oggi a Rimini dal segretario provinciale PD Emma Petitti nel ‘rush finale’ della campagna per le primarie di coalizione del centrosinistra.

“La crescita significa creare sviluppo nei settori in cui il nostro Paese ha camminato mentre gli altri correvano – ha affermato Letta rispondendo alle domande dei media -. Nel 2013 il turismo può tentare di cogliere la situazione di ‘tensione’ che c’è in molti Paesi nostri concorrenti, e che creerà per noi opportunità in più. Le infrastrutture in questo saranno fondamentali e faremo di tutto perché l’aeroporto di Rimini abbia un futuro e sia integrato in un sistema più ampio. Oggi il turismo ha tempi più brevi e occorre avvantaggiarsi anche dal punto di vista infrastrutturale: l’aeroporto è uno degli elementi”. Sempre sulle politiche turistiche, il vicesegretario PD ha ricordato inoltre che nella legge di stabilità “abbiamo ‘sterilizzato‘ una parte di aumenti di Iva che sarebbero stati molto pesanti per il turismo”, annunciando per gennaio il lancio della piattaforma del PD sul turismo.

Sollecitato sulla questione delle aree demaniali richieste allo Stato dall’Amministrazione comunale riminese perché ritenute imprescindibili per la riqualificazione del waterfront, Letta ha evidenziato come “il futuro del rapporto fra Comuni e Stato, nel momento in cui calano i trasferimenti, non può che essere uno ‘scambio’ con le aree demaniali, che i Comuni sanno sicuramente valorizzare al meglio. Bisogna andare verso una collaborazione fra Stato, Agenzia del demanio e Comuni”. Dopo l’incontro con la stampa, il vicesegretario PD si è spostato a Morciano per l’incontro pubblico organizzato dal Comitato per Bersani nell’ambito del tour che oggi lo porterà a toccare varie località della Romagna.

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...