Emilia Romagna. Terremoto: Riolo Terme consegna quasi 20 mila euro a Sant’Agostino.

Emilia Romagna. Terremoto: Riolo Terme consegna quasi 20 mila euro a Sant’Agostino.
Consegna dei fondi raccolti al sidnaco di Sant'Agoistino

EMILIA ROMAGNA. Ammontano a 19.884,18 euro i fondi raccolti in favore del Comune di sant’Agostino, comune del ferrarese duramente colpito dal sisma dello scorso maggio, gemellato con Riolo Terme (RA) a seguito della firma del Protocollo di solidarietà tra la provincia di Ravenna e quella di Ferrara.

Nel pomeriggio di mercoledì 21 novembre una delegazione di riolesi formata dal sindaco Alfonso Nicolardi, dalla giunta a cui si sono aggiunti anche numerosi rappresentanti elle associazioni di volontariato, della parrocchia e del partito democratico ha consegnato a Fabrizio Toselli, sindaco di Sant’Agostino, il ricavato delle tante iniziative di beneficenza organizzate nei mesi scorsi. La delegazione riolese è stata accolto dallo stesso primo cittadino Toselli e da alcuni rappresentanti dell’amministrazione. Dopo un breve giro per il paese è stata raggiunta la nuova scuola in costruzione, che verrà inaugurata il 15 dicembre. Qui c’è stata la consegna dell’assegno frutto della raccolta effettuata nella città d’acque della collina faentina grazie soprattutto al contributo della cittadinanza.
La scuola è costata 4milioni di euro raccolti su iniziativa del Resto del Carlino e di Mediafriends si chiamerà “La scuola degli italiani” proprio per ringraziare tutti per la grande solidarietà dimostrata alla comunità.

NO SIETE SOLI. Per il Sindaco Alfonso Nicolardi questo gesto ha avuto lo scopo «di non farvi sentire soli. Il grande risultato ottenuto – ha spiegato Nicolardi durante la sobria cerimonia di consegna – è stato anche migliore di quanto ci aspettassimo. L’emozione è cresciuta man mano che nel corso delle settimane riuscivamo a coinvolgere sempre più associazioni e soprattutto perché vedevamo i cittadini contribuire e partecipare. Siamo riusciti nel nostro intento e siamo contenti che il contributo venga impiegato in particolare per la nuova scuola media che è importante per il futuro delle giovani generazioni». Alle parole del sindaco riolese hanno fatto eco quelle del primo cittadino di Sant’Agostino che ha voluto sottolineare come questo gesto «ci lascia senza parole. Quello di Riolo Terme è  un contributo importante e auspichiamo che il gemellaggio che è nato tra i nostri comuni si mantenga e cresca nel tempo».

Ti potrebbe interessare anche...