E’ arrivato il ciclone Medusa: maltempo da Nord a Sud. Ma stavolta sarà freddo ‘vero’.

E’ arrivato il ciclone Medusa: maltempo da Nord a Sud. Ma stavolta sarà freddo ‘vero’.
Ciclone Medusa, immagine di repertorio

METEO. Tempo in peggioramento in tutta Italia. Le prime piogge sono già arrivate a partire dal nord-ovest e Tirreno, e si stanno estendendo nel Centro-Nord e sulla Sardegna. Questa notte previsti temporali anche sul Lazio, come indicato su www.meteo.it da Antoio Sanò.

MEDUSA. Il maltempo questa volta si chiama ciclone Medusa, alimentato da aria fredda in discesa da latitudini artiche e aria calda dall’entroterra tunisino. L’incontro tra queste due masse d’aria darà luogo ad una fase di maltempo abbastanza lunga.  Mercoledì le perturbazioni avranno coperto tutta l’Italia, colpendo in particolare Liguria, Piemonte, Veneto, Friuli, Toscana, Lazio e Campania.

FREDDO. Da mercoledì sera arriverà aria fredda dalle Alpi, portando nevicate anche a quota 900 metri sulle Alpi e 1.200 metri sugli Appennini. La Sardegna sarà battuta dal Maestrale verso il Tirreno e la Campania. La Bora non mancherà a Trieste, mentre il maltempo raggiungerà il Centro-Sud. Dopo una breve pausa al Nord, il maltempo ritornerà nel fine settimane con nevicate che interesseranno zone sempre più a bassa quota, complice il calo delle temperature.

Ti potrebbe interessare anche...