Emilia Romagna. SolidAvis a Ravenna: ‘Solidarietà tra web e nuovi linguaggi’.

Emilia Romagna. SolidAvis a Ravenna: ‘Solidarietà tra web e nuovi linguaggi’.
Solidarietà, immagine di repertorio

RAVENNA. SolidAvis è il ciclo di conferenze che l’Avis Provinciale di Ravenna organizza con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna: dopo i primi due appuntamenti svoltisi a Faenza e a Riolo Terme, è ora la volta di Ravenna. L’incontro con Anna Cossetta, Peace Keeper delle Nazioni Unite, è venerdì 30 novembre 2012 alle ore 16.00 a Ravenna, Palazzo Corradini, Aula Tumidei (via Mariani, 5) ed è organizzato in collaborazione con la Fondazione Flaminia – Università di Bologna Campus di Ravenna, con la partecipazione della libreria Feltrinelli e con il patrocinio del Comune di Ravenna.

ASCOLTO. “Solidarietà tra web e nuovi linguaggi” è l’argomento che affronterà Anna Cossetta. “Ascoltare è già un aiuto” è il messaggio che l’Avis, insieme ai partner del ciclo di conferenze SolidAvis, intende veicolare come un primo passo verso la solidarietà e la cultura del dono.

Chi è ANNA COSSETTA. Dottorato di Ricerca in Metodologia delle Scienze Umane, qualifica di Peace Keeper delle Nazioni Unite. Professoressa di Economia e Politica dello Sviluppo e di Sociologia dei Processi Economici e del Lavoro all’Università di Genova. Docente nell’ambito di corsi professionali per operatori umanitari e di emergenza internazionali. Ha diretto ricerche in ambito sociologico ed economico su tematiche relative alla cooperazione internazionale, sviluppo economico, terzo settore e all’uso delle tecnologie digitali. Ha recentemente pubblicato, tra gli altri, il volume Il dono nell’era di Internet (Einaudi).

 Per informazioni: Avis Provinciale Ravenna, via T. Gulli, 100 – 48122 Ravenna, Tel. 0544 42.11.80 – 0544 42.11.03; Numero Verde 800 331144; e-mail: ravenna.provinciale@avis.it.

Ti potrebbe interessare anche...