Emilia Romagna. Il Natale delle tradizioni di ‘Longiano dei Presepi’.

Emilia Romagna. Il Natale delle tradizioni di ‘Longiano dei Presepi’.
Longiano dei presepi

LONGIANO. Numerose sono le novità presentate dalla manifestazione Longiano dei Presepi (8 dicembre 2012-6 gennaio 2013), giunta quest’anno alla ventiduesima edizione. Fra queste, due appuntamenti da non mancare, per approfondire l’aspetto culturale e artistico costituito dalle rappresentazioni della Natività nella nostra cultura. Entrambi gli appuntamenti, a ingresso libero, avranno luogo alle ore 20.30 nella la Sala dell’Arengo del Castello Malatestiano.

APPUNTAMENTI. Il primo appuntamento, previsto per il 13 dicembre, sarà costituito dall’intervento di Marco Vallicelli, dal titolo I palcoscenici del Natale. Le ambientazioni della Natività nella grande Arte. Si cercherà di indagare per dare una risposta alla “perenne curiosità di sapere se Gesù sia nato in una grotta o in una capanna”, dice il relatore, e si mostreranno alcuni capolavori con diverse (e talvolta curiose) varianti della location del Presepe, come si direbbe oggi.
Il secondo incontro sarà condotto il 27 dicembre da Marina Marinelli e si intitolerà Il Natale raccontato dall’arte: la luce, le scene e i personaggi della Notte santa, sulla grande diffusione delle raffigurazioni della Natività e delle scene che ne fanno da corollario (l’Adorazione dei pastori e quella dei Magi) nell’arte occidentale di ogni tempo. Una carrellata di veri e propri capolavori, da Giotto a Gentile da Fabriano, da Benozzo Gozzoli a Sandro Botticelli, da Leonardo ad Albrecht Dürer, narrano questa storia, sospesa tra descrizione realistica e ricostruzione fantastica di luoghi e personaggi.
In entrambi gli incontri le relazioni saranno coadiuvate da alcune diapositive esplicative.

8 dicembre: inizio manifestazione con accensione luminarie e albero di Natale
15 dicembre 2012: inaugurazione ufficiale dei Presepi

Giorni di visita dei presepi:
dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 tutti i sabati, le domeniche e i festivi, dalle 15.00 alle 18.30;
apertura anche nei giorni 24, 27 e 28 dicembre; al 6 gennaio tutti i giorni dalle 15.00 alle 18.30

Ti potrebbe interessare anche...