Emilia Romagna. Cesena. Ecco le ‘Fermate animate’, tra musica, degustazioni, cultura e arte.

Emilia Romagna. Cesena. Ecco le ‘Fermate animate’, tra musica, degustazioni, cultura e arte.
Natale a Cesena - 910

CESENA & LE ‘FERMATE ANIMATE’Nelle domeniche di dicembre anche prendere l’autobus diventa una festa con l’iniziativa ‘Fermate animate: il centro storico in musica‘. A promuoverla sono Atr (Agenzia per la Mobilità), Start Romagna e Assessorato al Turismo del Comune di Cesena, in collaborazione con Cesena in centro, Consorzio Le città i Mercati e Zona A (Comitato di valorizzazione del Centro Storico).

GLI APPUNTAMENTI. L’appuntamento è per i pomeriggi del 9,16 e 23 dicembre, dalle 15 alle ore 20, quando sui bus delle linee 4-5-6, in prossimità delle fermate delle linee urbane Papa, Duomo e Barriera, entrerà in azione il gruppo Coro Corridore con Megafoni.
Il quintetto si sposterà salendo e scendendo dagli autobus e suonando e cantando durante i tragitti, per trasformare anche il viaggio in una festa: un modo diverso di spostarsi e divertirsi in attesa del Natale.
Il coro Corridore con Megafoni, progetto dell’associazione musicale Aidoru, è formato da fisarmonica, trombone, sax, percussioni, voce e banjo. Questa formazione, stravagante e temeraria, tramite la sua musica, trasporta il pubblico in luoghi lontani. Sfruttando la dinamica musica/gioco e musica/paesaggio coinvolgono tutti, dal bambino all’anziano, rendendo la musica una disciplina popolare con vasto seguito.

LE TANTE SORPRESE. Ma l’iniziativa ‘Fermate animate’ ha in serbo anche altre sorprese. In piazza Almerici, a due passi dalla fermata Papa, il Consorzio dei piccoli produttori di vini e olio delle colline cesenati offrirà degustazioni dei prodotti tipici del territorio, che potranno anche essere acquistati per un goloso regalo natalizio. Sempre in piazza Almerici sarà presente anche il gazebo del Touring Club italiano dove, dalle ore 15,30 alle 19, sarà possibile iscriversi alla più antica e prestigiosa associazione italiana di valorizzazione turistica, ritirando il pacco dono. Chi si iscrive per la prima volta, riceverà in regalo una borsa da viaggio griffata Touring, mentre per tutti quelli che lasceranno il loro contatto l’omaggio di una pubblicazione del Club.

Non solo: domenica 9 dicembre, alle ore 15.30, il Gazebo Touring Club sarà il punto di partenza di una visita guidata ai luoghi teatro delle ‘Grandi storie d’amore nella Cesena di ieri‘ condotta da Gabriele Papi. La partecipazione è gratuita, ma per partecipare occorre prenotarsi presso IAT Cesena (0547/356327). Un secondo appuntamento è previsto per domenica 16 dicembre, alle ore 17, quando dal Gazebo Touring partirà la visita guidata alla chiesa del Suffragio a cura del gruppo archeologico cesenate ‘G.Albano’.
PER I PIU’ PICCOLI.
Per la gioia dei più piccoli ricordiamo, inoltre, la Giostra dei piccoli, in funzione tutti i giorni in piazzetta Alboni (vicino alla Barriera) fino al 14 gennaio, e il Trenino dei bimbi che nelle domeniche 16 e 23 dicembre, dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19,30, percorrerà le vie del centro storico, con partenza da piazza Amendola. I biglietti gratuiti per la Giostra e per il trenino si possono ritirare presso i negozi associati al consorzio ‘Cesena in Centro‘, che promuove le due iniziative.

A completare il quadro, lo shopping natalizio. Oltre ai negozi aperti, nelle tre domeniche che ci separano dal Natale, in piazza del Popolo e viale Mazzoni, si terrà il mercato ambulante straordinario promosso dal consorzio ‘Le città i mercati‘.

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...