Ravenna. Rafforzamento delle misure di gestione della viabilità davanti alla scuola Don Minzoni.

Ravenna. Rafforzamento delle misure di gestione della viabilità davanti alla scuola Don Minzoni.
Polizia Municipale, immagine di repertorio

RAVENNA. Dichiarazione dell’assessore alla Polizia municipale Assessore Martina Monti:

“Vorrei dare comunicazione del rafforzamento delle misure di gestione della viabilità davanti alla scuola Don Minzoni, a cui daremo avvio dalla prossima settimana. Tali misure si sono rese necessarie poiché, nonostante le azioni intraprese sin dall’inizio dell’anno scolastico, si sono verificati comportamenti trasgressivi e pericolosi, riguardanti il rispetto delle norme di base di sicurezza stradale, sia da parte di persone impegnate nel trasporto degli scolari che di conducenti dei veicoli in genere.
L’Amministrazione, in collaborazione con la Polizia Municipale, seguendo i principi di buon andamento, imparzialità e trasparenza, ha provveduto, tramite la Dirigente scolastica, a inviare una lettera a tutti i genitori degli studenti della scuola primaria di secondo grado Don Minzoni, per avvisarli tempestivamente dell’intensificazione dei controlli da parte della Polizia Municipale.
La via Cicognani, durante le ore di entrata e di uscita degli studenti, contestualmente alla presenza dell’operatore Mistral, sarà chiusa mediante l’utilizzo di due transenne, le quali verranno spostate dallo stesso operatore solo per far transitare residenti, autorizzati, mezzi di trasporto pubblici e mezzi di soccorso, come da Ordinanza. Questa operazione è stata studiata per tutelare e rendere sempre più sicuro il passaggio dei ragazzi durante l’attraversamento della strada. Ogni tentativo di passaggio di mezzi non autorizzati sarà immediatamente bloccato. Contestualmente, la Polizia Municipale intensificherà i controlli sulla regolarità delle soste effettuate dai genitori, sia nella viabile che nei parcheggi adiacenti all’istituto dando continuità al lavoro già attuato; in tal senso si ricorda la sistemazione della segnaletica, oggi particolarmente chiara, e la programmazione dell’attività di vigilanza e monitoraggio effettuata fino ad oggi. Per facilitare il parcheggio sono state individuate, unitamente alla Polizia Municipale, alcune aree di sosta distanti qualche centinaio di metri dall’istituto, che favoriscono la possibilità di lasciare l’auto in luoghi consentiti e sicuri, come i seguenti parcheggi: parcheggio in fondo a via Dradi, di via 14 luglio, della Coop Zalamella, tra via Dorese e via Cicognani, Parcheggio sterrato di via Don Mesini”.

Ti potrebbe interessare anche...