Primarie Parlamento. Ravenna: ‘Ecco perché sosteniamo il ticket Pagani-Idem’.

Primarie Parlamento. Ravenna: ‘Ecco perché sosteniamo il ticket Pagani-Idem’.
PD, immagine di repertorio

RAVENNA. Primarie. Matteucci, Manfredi e Cavicchioli: “Ecco perché sosteniamo il ticket Pagani-Idem”.

Dichiarazione del Sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci, del Segretario comunale del Pd Danilo Manfredi e del Capogruppo in Consiglio comunale Matteo Cavicchioli.
«Siamo molto soddisfatti: dopo la decisione intelligente e innovativa di scegliere con le primarie il candidato premier del centrosinistra, il Pd va avanti lungo la stessa strada per indicare i candidati al Parlamento, puntando sul coinvolgimento dei cittadini nelle decisioni fondamentali, per colmare il distacco e la disaffezione di settori importanti dell’opinione pubblica verso la politica.
Con le primarie, il Partito democratico affronta questo tema delicato, per rimoralizzare e rinnovare la politica, riavvicinando i cittadini alle istituzioni.
Desideriamo ringraziare il senatore Mercatali e l’onorevole Albonetti per il lavoro prezioso svolto in questi anni. Da tempo entrambi, pur non avendo raggiunto il limite dei 15 anni, avevano annunciato l’intenzione di non ricandidarsi. Lo hanno confermato in questi giorni, a proposito dei politici che mantengono gli impegni presi.
Di conseguenza il Pd di Ravenna, se confermerà la propria forza elettorale, ha l’opportunità di eleggere in Parlamento due “debuttanti” nelle aule parlamentari.
Sulla base della nostra esperienza comune di costruzione del Pd a Ravenna, esperienza condivisa con migliaia di iscritti e sostenitori del nostro partito, esprimiamo, fra i sei degnissimi e valenti candidati alle primarie di domenica 30 dicembre, il nostro sostegno ad Alberto Pagani e a Josefa Idem.
Pagani è il giovane segretario provinciale a cui quattro anni fa abbiamo affidato il compito di costruire e guidare il Partito democratico nella nostra Provincia. In questi anni abbiamo avuto l’opportunità di lavorare molto positivamente insieme ad Alberto e ci sentiamo di dire che per qualità politica e capacità di rappresentare il Partito democratico, la candidatura se l’è guadagnata sul campo. Per questo il nostro impegno è rivolto al suo successo alle primarie.
Sefi Idem è una donna di grandissima personalità che ha saputo conciliare la sua storia sportiva e professionale unica con la propria passione politica. Eleggerla in Parlamento è un’ opportunità positiva per il Pd, opportunità che ci auguriamo esca rafforzata dalle primarie.
La prossima legislatura sarà importante e impegnativa per la rinascita del nostro Paese.
Ci sono le condizioni perché il centrosinistra vinca le elezioni: i parlamentari avranno il compito di sostenere il Governo-Bersani e di dare rappresentanza e ricercare soluzioni positive ai problemi e alle opportunità del nostro territorio .Il ticket Pagani-Idem ci sembra all’altezza di questi compiti così importanti.
Auguri a loro e a tutti i candidati a queste “primarie di Natale” e soprattutto un grazie di cuore alle centinaia di volontari che, per fare più forte il Pd e il centrosinistra, con il loro lavoro e il loro impegno ammirevole, insieme a quello espresso dalla organizzazione, le renderanno possibili. L’augurio è che siano belle primarie, come quelle del 25 novembre e del 2 dicembre e che il Pd ne esca rinvigorito e unito per il confronto elettorale di febbraio.
Facciamo i nostri auguri anche per le primarie che promuove Sinistra e Libertà , che con noi ha dato vita alla coalizione “Italia Bene Comune”».

Ti potrebbe interessare anche...