Ravenna. Il Consorzio Ravennate Ciro Menotti ha compiuto 50 anni.

Ravenna. Il Consorzio Ravennate Ciro Menotti ha compiuto 50 anni.
IMG_1116

RAVENNA. Il Consorzio ravennate “Ciro Menotti” ha compiuto i 50 anni di attività; il 21 dicembre del 1962, infatti, ottenne la prima omologazione per lavori edili e infrastrutturali come consorzio di cooperative di produzione e lavoro aderenti all’Agci.
RICORDI E STORIA. Il 21 dicembre scorso, in una sede conviviale, alla presenza dei dipendenti, di Erio Zoli presidente e del direttore generale Francesco Mariani, il vicesindaco Gianntonio Mingozzi e il presidente provinciale di Agci Pino Morgagni ne hanno ripercorso la storia e ricordato i principali protagonisti. “A partire dall’avvio dell’attività con Cesare Mambelli, primo direttore del “Ciro Menotti”, voglio sottolineare che oggi il consorzio associa cento imprese su tutto il territorio nazionale, ed è una delle realtà ravennati più attive nel campo degli appalti pubblici sia nell’edilizia che nei servizi” – ha detto il Vicesindaco Giannatonio Mingozzi consegnando una medaglia del Comune al presidente.
Tra i lavori più prestigiosi eseguiti, la recente ristrutturazione dei chiostri francescani della Cassa di Risparmio e il global service per la pubblica illuminazione.
Mingozzi ha ringraziato tutti i dipendenti e i dirigenti per l’impegno profuso, anche a favore dell’occupazione a Ravenna, contando su una ripresa del settore edilizio e delle infrastrutture in particolare affinchè la nostra economia possa reagire adeguatamente alle difficilotà in corso”.

Ti potrebbe interessare anche...