Emilia Romagna.Musei di Rimini e iniziative del week end. Tutti in festa tra la Domus e il Museo.

Emilia Romagna.Musei di Rimini e iniziative del week end. Tutti in festa tra la Domus e il Museo.
Domus del chirurgo Rimini

RIMINI. A conferma del noto proverbio anche In festa tra Domus e Museo, il programma di iniziative proposto dai Musei comunali nell’ambito del Capodanno più lungo del mondo’, si conclude il 6 gennaio riservando in quest’ultimo week end ancora piacevoli occasioni di visita e di incontro negli spazi museali.

GLI APPUNTAMENTI. Questi gli appuntamenti: sabato 5 gennaio, ore 17.00,  FAR | fabbrica arte rimini, Carlantonio Longi. Cinema dipinto, Incontro di parola con Roberto Longi

Roberto Longi è storico dell’arte e figlio del celebre pittore e illustratore Carlantonio Longi, tra i più importanti cartellonisti operanti in Italia tra gli anni ’40 e ’70, le cui opere sono esposte nella mostra CINEMA DIPINTO aperta sino al 6 gennaio. Introduce e coordina l’assessore alla Cultura Massimo Pulini. La partecipazione è libera.

* Domenica 6 gennaio, Museo della Città, Epifania al Museo

Il giorno dell’Epifania regala l’ingresso gratuito alla Domus del Chirurgo e al Museo con l’invito a partecipare, alle ore 15,30, alla visita guidata all’area archeologica di piazza Ferrari che ha restituito la taberna medica con il più ricco corredo chirurgico di epoca romana giunto fino a noi. Anche la visita, riservata a un massimo di 50 persone, è gratuita. È gradita la prenotazione (tel. 0541.793851). Fino a esaurimento posti.

Al Museo della Città è possibile inoltre visitare le mostre: Rimini per Simone Cantarini. Opere da raccolte private
Nel quarto centenario della nascita di Simone Cantarini (Pesaro 1612 – Verona 1648) il Museo della Città di Rimini, che conserva il radioso “San Giacomo in gloria”, l’opera più aulica del genio ribelle, allestisce una esposizione di dipinti provenienti da importanti collezione private. Opere inedite o mai esposte si affiancano a quadri già noti dell’artista pesarese e di altri autori della scuola di Guido Reni. Ingresso libero. Info: 05410.704414. La mostra rimarrà aperta fino al 17 febbraio 2013

Marilena Pistoia, Oltre il giardino

Da molto tempo Marilena Pistoia ha abbandonato il disegno scientifico, nonostante fosse stato un terreno di riconoscimenti internazionali, di prestigiose pubblicazioni e di indiscusso primato qualitativo e ha scelto di interrompere quel rapporto di committenza con la grande divulgazione per affrontare un percorso artistico solitario e ostinato.
Resta a noi il gesto, atletico e poetico insieme, di tavole botaniche impeccabili, che entro un contesto apparentemente asettico sanno esprimere la magia distillata e interpretativa di un artista, accanto alla restituzione chirurgica del mondo naturale. Ingresso libero. Info: 05410.704414. La mostra rimarrà aperta fino al 3 febbraio 2013.

Orari di apertura: Museo della Città e Domus del Chirurgo: sabato 5 gennaio 8.30-13.00 / 16.00-19.00; domenica 6 gennaio 10-12,30 / 15-19; FAR | Galleria comunale di Arte moderna e contemporanea sabato 5 e domenica 6 gennaio 10.00-13.00 / 16.00-19.30. Info: 0541. 704421/26/28 0541.793851

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...