Ravenna. Calcio femminile. Riviera Romagna apre l’anno pensando ad un bis contro il Torino.

Ravenna. Calcio femminile. Riviera Romagna apre l’anno pensando ad un bis  contro il Torino.
Simona Sordini

RAVENNA. Iniziare il girone di ritorno con il piede giusto: questo l’obiettivo della Riviera di Romagna che sabato pomeriggio alle ore 14.30 allo stadio ‘Dei Pini‘ di Milano Marittima ospiterà il Torino nella prima giornata di ritorno del campionato di serie A; per bissare il successo ottenuto nella gara di andata allo stadio ‘Primo Nebiolo‘ e ritrovare la vittoria che manca da oltre un mese, la compagine di Massimo Agostini dovrà disputare una gara in linea con le ultime prestazioni, giocando con grande intensità, attenzione in fase difensiva e cercando di concretizzare le occasioni create davanti alla porta avversaria. Attenzione, comunque, a non sottovalutare la formazione granata, fanalino di coda della massima serie, che nonostante la giovanissima età media delle sue giocatrici ha dimostrato di poter giocarsela pressoché con tutte le compagini di serie A.
“Contro il Chiasiellis abbiamo sciupato una buona occasione per tornare al successo – commenta il presidente romagnolo Dario Fantini – La prestazione della squadra sabato è stata positiva, con un buon ritmo, tanto pressing e un buon possesso palla, ma purtroppo abbiamo prodotto tanto e finalizzato poco: le nostre avversarie, invece, si sono dimostrate una formazione ben organizzata, capace di sfruttare al meglio una delle poche occasioni che sono riuscite a creare. Sabato ricomincia il girone di ritorno ed affronteremo il Torino, una squadra giovane che ha necessità di fare punti in chiave salvezza: sicuramente non valgono i punti in classifica che hanno, perché sinora hanno raccolto molto meno di quello che avrebbero potuto, ragion per cui non dovremo assolutamente sottovalutarle e fornire una prestazione di valore per riuscire a ritornare al successo”.

Ti potrebbe interessare anche...