Rimini: 89 nuovi alloggi a ‘canone calmierato’. Dalla Giunta l’ok al Bando per l’ assegnazione.

Rimini: 89 nuovi alloggi a ‘canone calmierato’. Dalla Giunta l’ok al Bando per l’ assegnazione.
Alloggi canone calmierato ( immagine di repertorio)

RIMINI. Grazie all’adozione del ‘canone calmierato’ i canoni d’affitto mensili saranno compresi tra un minimo 259 euro per un appartamento di 54 mq (più le pertinenze) e i 447 per un appartamento di 90 mq, per una media di 317 euro circa (-35% rispetto ai canoni di mercato).
Dal 14 gennaio al 28 febbraio le domande possono essere presentate all’ Ufficio Casa del comune di Rimini (via Rosaspina 21) o direttamente, o via fax (0541/704703), o per posta raccomandata.

I CRITERI I ASSEGNAZIONE. Gli 89 alloggi sono destinati ai nuclei familiari sottoposti a provvedimenti esecutivi di sfratto (con esclusione degli sfratti per morosità); nuclei familiari comprendenti soggetti portatori di handicap che occupano alloggi con barriere architettoniche; disabili con grado di invalidità pari o superiore al 66%; nuclei familiari composti da anziani ultrasessantenni; nuclei familiari comprendenti minori; appartenenti alle forze dell’ordine e forze armate; giovani coppie in cui almeno uno dei due componenti abbia meno di 35 anni; nuclei familiari composti da un solo componente.

NUOVI NUCLEI FAMIGLIARI. In particolare per ‘coppie di giovani’ s’intendono i nuclei familiari in cui almeno uno dei due componenti abbia meno di 35 anni, e composti da coniugi sia in regime di comunione che di separazione dei beni; i nubendi in procinto di unirsi in matrimonio o conviventi more uxorio; le coppie intenzionate a convivere more uxorio.
LE MODALITA’ RICHIESTE. Per la presentazione della domanda l’Ise non può essere superiore a 45.000 euro e l’Isee a 22.500. La somma dei redditi della dichiarazione non inferiore a 12.000 euro.
Per ulteriori dettagli sui requisiti di accesso e sulle modalità di assegnazione e gestione degli alloggi si rinvia al bando di concorso, pubblicato nella sua integrale sul sito http://www.comune.rimini.it/servizi/comune/politiche_abitative_lavoro/ufficio_casa/-loc_permanente/ , o consultato presso le sedi comunali (Ufficio casa di via Rosaspina, l’Ufficio relazioni con il pubblico in piazza Cavour, le sedi dei Quartieri) o presso le organizzazioni sindacali.
ALTRE INFORMAZIONI. Per informazioni l’Ufficio Casa è aperto al pubblico: lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 9 alle ore 12,30; martedì dalle ore 14,30 alle ore 16,30. Presentandosi allo sportello nei giorni sopraindicati o telefonando al numero 0541/704721 è possibile prenotare la compilazione assistita della domanda.

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...