Cesena. A dicembre l’87% dell’acqua erogata dai rubinetti è arrivata da Ridracoli.

Cesena. A dicembre l’87% dell’acqua erogata dai rubinetti è arrivata da Ridracoli.
acqua dal rubinetto, foto di repertorio

CESENA. A dicembre l’87% dell’acqua erogata dai rubinetti cesenati è arrivata da Ridracoli. E’ quanto emerge dai dati sulla fornitura idrica nel mese scorso, messi a disposizione da Romagna Acque e pubblicati su www.cesenadialoga.it.

DATI. Si tratta di una percentuale molto elevata, mai raggiunta prima nell’arco dell’anno appena concluso. Il precedente picco, pari al 74%, si era registrato in maggio. In termini assoluti, a dicembre a Cesena sono stati erogati 579.077 metri cubi d’acqua, di cui 506.461 provenienti dall’invaso, con un’erogazione di 189 litri al secondo, mentre i restanti 72.616 metri cubi sono arrivati dalle fonti locali, con un’erogazione di 27 litri al secondo. Nel corso del 2012 a Cesena sono stati distribuiti 7 milioni e 556.555 metri cubi d’acqua erogati a Cesena; la quota proveniente da Ridracoli ammonta a 3 milioni e 843.158 metri cubi, pari al 51% del totale.

Durante l’anno appena concluso, allo scopo di migliorare la risorsa idrica fornita alla città, un quantitativo pari a 1 milione e 45.731 metri cubi, prelevato dai pozzi di Cesena, è stato immesso nella rete dell’Acquedotto della Romagna, mediante apposito by -pass, miscelandolo con l’acqua proveniente da Ridracoli.

Ti potrebbe interessare anche...