Emilia Romagna. Nuova scadenza per i bilanci 2012 delle società di capitali colpite dal sisma.

Emilia Romagna. Nuova scadenza per i bilanci 2012 delle società di capitali colpite dal sisma.
Bilancio, foto di repertorio

EMILIA ROMAGNA. Posticipato al 30 settembre 2013 il termine per l’approvazione dei bilanci 2012 delle società di capitali che hanno subito danni dal sisma. Lo ha stabilito lo scorso 31 gennaio il Consiglio dei Ministri su richiesta del Commissario straordinario alla ricostruzione Vasco Errani.

“Il nostro obiettivo – ha spiegato l’assessore regionale alle attività produttive Giancarlo Muzzarelli – è lavorare giorno dopo giorno per garantire una rapida e completa ricostruzione del tessuto produttivo e delle comunità colpite dal sisma del maggio scorso”.
Lo spostamento della data, decisa dal Governo, consentirà al nuovo Parlamento di disporre del tempo necessario per legiferare a favore della distribuzione, su cinque annualità, delle perdite maturate dalle aziende nel corso del 2012.

Ti potrebbe interessare anche...