Pioggia di meteoriti in Russia. Circa 1000 feriti e sembrava la fine del mondo.

Pioggia di meteoriti in Russia. Circa 1000 feriti e sembrava la fine del mondo.
meteoriti in Russia, immagine di repertorio

RUSSIA. Oggi si parlava dell’asteroide di “San Valentino”, quello che dovrebbe passare a circa 27 mila km dalla Terra, alle 20.30 circa ora italiana. E invece in Russia qualcosa dal cielo è piovuto davvero, e in tutta la giornata è cresciuto il bilancio dei feriti.

METEORITI. C’è chi parla di pioggia di meteoriti, c’è chi parla di fenomeno isolato, ad ogni modo sugli Urali sono caduti meteoriti che hanno creato danni e panico. “Sembrava la fine del mondo” è tra i commenti più battuti dalle agenzie stampa. E ci vuol poco a crederci, è sufficiente osservare le tante immagini che stanno girando sul web.
Tutti raccontano di una “luce irreale”, una luce mai vista fino ad ora, poi una scia di fumo e un’esplosione. A quel punto una pioggia di cristalli è precipitata al suolo causando danni a numerose case, ospedali, scuole, e ferendo centinaia di persone, soprattutto a causa dei vetri che si sono infranti negli edifici.

Secondo quanto avrebbero riferito fonti militari anonime russe ad alcuni media locali, il meteorite sarebbe stato individuato e fatto esplodere con un missile a salve. Secondo Russia Today è esploso nove volte, la prima a una distanza di 55 chilometri dalla terra.

Secondo numerosi scienziati, tra cui Margherita Hack, si è trattato di un fenomeno rarissimo perchè solitamente sulla terra arrivano solo scie luminose e non veri e propri frammenti di meteora, i quali, dunque, dovevano essere molto grossi per non disintegrarsi al contatto con l’atmosfera.

A questo punto non mancano nemmeno le voci di chi dubita su quanto realmente è accaduto in Russia. E’ stata davvero una pioggia di frammenti di meteora? O, come spesso purtroppo accade, la verità sta venendo occultata?

Ti potrebbe interessare anche...