Cronaca& Politiche 2013. Prima proiezione ( ore 16 ca): il Movimento 5 Stelle al 25,1%, davanti a Pd ( 25%) e Pdl ( 22,7%).

Cronaca& Politiche 2013. Prima proiezione ( ore 16 ca): il Movimento 5 Stelle al 25,1%, davanti a Pd ( 25%) e Pdl ( 22,7%).
Grillo 1

CRONACHE ELETTORALI. Con gli ‘istant poll’ (in gergo  i ‘voti di paglia’per la loro precarietà) diffusi subito dopo la chiusura ufficiale dei seggi, il quadro dava una evidente maggioranza al centro sinistra che, una volta confermata dai dati reali, avrebbe ottenuto ( occhio e croce) circa 169 seggi al Senato ( contro i 158 necessari per certificare una magioranza) e 396 alla Camera ( contro i 34o necessari per essere maggioranza assoluta).

LA PRIMA PROIEZIONE. Neanche un’ora dopo, alla prima proiezione i dati ( salvo smentite sembrano) del tutto cambiati: Centro Destra 31%, Centro Sinistra 29,5%, Movimento 5 Stelle 25,1%, Lista Monti 9,6%, Rivoluzione Civile 1,8%. Se si da un’occhiata alla consistenza partitica, inoltre, si dovrebbe avere questa graduatoria: Movimento 5 Stelle 25,1%, Pd 25%, Pdl 22,7, Lista Monti 9,6%, Lega 3,9%, Sel 3%, Rivoluzione Civile 1,8%.

Visto il rapido ( ed imprevedibile) mutare di dati ( al momento) preferiamo fermarci qui. Come del resto ( nelle varie sedi tivù nazionali) si sono fermati un po’ tutti.
Anche il solo dato del Movimento % Stelle, che diventerebbe il primo partito nazionale, sull’0nda di un generale ( e più o meno condivisibile) malcontento verso i guasti e le ruberie spesso impunite  della Seconda Repubblica, sconvolgerebbe quello che è stato fino ad oggi il quadro tradizionale della politica nazionale. Aspettiamo.

Ti potrebbe interessare anche...