Cronaca politica. Pd: qualche spiraglio d’intesa c’è. Se non con Grillo ( che sta alla finestra) forse con il ( nuovo) Pdl.

Cronaca politica. Pd: qualche spiraglio d’intesa c’è. Se non con Grillo ( che sta alla finestra)  forse con il ( nuovo)  Pdl.
Grillo Bersani

CRONACHE POLITICHE. Cosa sta accadendo? E mentre Napolitano sibila nelle orecchie dei soliti teutonici ( populisti o scemi che siano) la ‘stanchezza‘ degli Italiani davanti alle loro ( sempre identiche  barbariche ) incursioni in casa d’altri, i partiti usciti dallo tzunami del voto stanno cercando una qualche soluzione praticabile. Partiamo allora dalla cronaca.

” Ma è un morto che parla” ribatte stizzito Grillo alle composte avances di Bersani. ” Noi  - aggiunge il leader del movimento 5Stelle – non appoggiamo nessuna alleanza. Semmai teniamo per buono il modello Sicilia”. Nel Pd, sommerso da un milione di e mail contrarie al governissimo, divampa la lotta tra correnti. Praticamente si tratta di due partiti, di segno opposto. Massimo D’Alema, da vecchio guru, tenta la mediazione ” Impegno con % Stelle e Pdl. A loro la guida delle Camere”.

Le ‘larghe intese’ hanno sostenitori potenti. In fondo il tentativo ( per ora fallito) di Bersani di parlamentizzare Grillo è naufragato ( anche se nella base grillina molti chiedono di ‘cedere’ qualcosa) per modo di dire. Bersani ( probabilmente) s’aspettava la reazione di Grillo. Questo però potrebbe convincere la base ( al momento contraria) ad una ‘ caduta del muro’ nei confronti del Pdl, per una intesa reclamata ( improrogabilmente) dalle difficili condizioni del nostro Paese. Una soluzione va trovata. Il ritorno repentino alle urne ( chiesto, tra gli altri,  da molti giovani rampanti e dal coro di battuti) non sarebbe la medicina giusta per un Paese  ’convalescente’ che ha bisogno ancora di cure. Conclusione: qualche spiraglio c’è per non tornare ( subito) al voto; dipenderà anche da Napolitano, il cui mandato scadrà tra breve. E anche questo costituirà un banco fondamentale di prova per tutte le forze politiche: quelle che hanno a cuore le sorti del Paese e quelli che, consapevolmente o meno, se ne sbattono.

Ti potrebbe interessare anche...