Riccione. ‘La vita è un bar’: i cuori erranti di Davide Rondoni a teatro.

Riccione. ‘La vita è un bar’: i cuori erranti di Davide Rondoni a teatro.
Davide Rondoni. Foto Santoli

RICCIONE. Domenica 17 marzo alle 16.30 al Teatro del Mare di Riccione nuovo appuntamento della rassegna “Teatro tra musica e letteratura” con una produzione originale che fa incontrare per la prima volta sul palcoscenico il poeta Davide Rondoni e il Coro Città di Riccione in un pomeriggio dal titolo “La vita è un bar“.

Davide Rondoni è una delle figure di spicco della poesia italiana di oggi, voce molto apprezzata anche all’estero. Presenta a Riccione una selezione da due sue opere molto apprezzate, entrambe dedicate al viaggio e ai sentimenti: “Il bar del tempo” (Guanda) e “Apocalisse amore” (Mondadori). Il bar del tempo offre un percorso nelle sere italiane, dagli appartamenti alle piazze, dalle stazioni ai bar che con i loro banchi, i loro tavolini e i loro camerieri, che ricorrono tra i versi fino ad assumere un’evidenza tematica, a farsi emblemi di un destino. La Napoli come un blues di Pino Daniele, Milano dal volto piatto e senza respiro, e soprattutto Bologna terra più dolce e Forlì con le ragazze e i vecchi al sole. In Apocalisse amore l’orizzonte del realismo di Rondoni diventa globale, viaggiatore del cuore umano sulle tracce d’amore quotidiano tra la Sierra Leone e il Nicaragua, da Berlino a Caracas a Rabat fino alla New York delle Torri Gemelle per poi tornare nell’Italia meticcia di Milano, Roma, Firenze, Bologna e ancora in Romagna.

A far da colonna sonora a letture e riflessioni dell’autore sarà il Coro Città di Riccione al gran completo. I 35 coristi diretti dal Maestro Marco Galli – accompagnati dalla pianista Maura Miceli e dal giovane percussionista Matteo Lepri al suo debutto pubblico – proporranno inediti arrangiamenti di Amarcord di Nino Rota, Estate di Bruno Martino, Veznadiko di Goran Bregovic e il Deborah’s Theme di Ennio Morricone dalla colonna sonora di C’era una volta in America.

Ingresso libero

Informazioni: Teatro del Mare 0541 690904 – www.teatrodelmare.org – www.fratelliditaglia.com

Ti potrebbe interessare anche...