Riccione. ‘Ecoriazione’ di Davide Brullo incontra il theremin di Vincenzo Vasi.

Riccione. ‘Ecoriazione’ di Davide Brullo incontra il theremin di Vincenzo Vasi.
Vincenzo Vasi.

RICCIONE. Domenica 24 marzo alle 16.30 al Teatro del Mare di Riccione la rassegna “Teatro tra musica e letteratura” si conclude con l’inedito connubio scenico tra le parole di Davide Brullo, l’iconografia di Marisa Zattini e le sonorità sperimentali di Vincenzo Vasi.

A far da filo conduttore sarà “Escoriazione” (Il Vicolo Editore 2012), il libro con cui Davide Brullo si occupa di rialfabetizzare l’amore. “Escoriazione” si presenta come la fetta, il principio dello squarcio di una virile, vertiginosa esplorazione nel sentimento che ci fa umani. Alterandone tutte le convenzioni, senza negare il perverso, l’ignoto ignobile. Parlano tre persone: il padre, il figlio, la moglie. Ciascuno di essi ha sigillata nella sorte una frase. “Se perdessi la memoria, mi innamorerei della stessa donna?“, si domanda, ossessivamente, il padre. Un uomo i cui ricordi sono sconfitti – forse perché ha realizzato tradimenti orribili. Che recupera brandelli della sua esistenza, pur privi di riferimenti utili, negli occhi di una flotta di cani che abitano insieme a lui, adottati e abortiti. Il figlio, che ha percorso la ricerca del padre, si arrende alla constatazione che “forse un uomo vive compiutamente cancellando il ricordo della vita di un uomo che lo ha preceduto. O forse dimenticando, pezzo per pezzo, la propria stessa vita“. La madre, invece, custodisce le memorie corrugate e corrotte del padre e del figlio, perché “la vita è più vasta delle tue singole scelte“. Forse il ricordo è una sottile forma di vendetta? Spiega l’autore: “Una feroce favola familiare – in cui non c’è contatto tra la trinità che ne è parte – scritta in una forma che ha il compito di sverginare la lingua italiana, dicendo l’indicibile”.

A rafforzare significato e potenza evocativa di Escoriazione i video inediti di Marisa Zattini, Direttore Artistico de Il Vicolo – Sezione Arte, e le lunari incursioni sonore del polistrumentista Vincenzo Vasi, mago del theremin e avventuroso alchimista elettronico, abituale collaboratore, tra i tanti, di Vinicio Capossela e Mike Patton.

Ingresso libero

Informazioni: Teatro del Mare 0541 690904 – www.teatrodelmare.org – www.fratelliditaglia.com

Ti potrebbe interessare anche...