Emilia Romagna. Acquario di Cattolica. Tante ‘uova’ pasquali e ‘La culla dei pesci Pagliaccio’ tra le novità.

Emilia Romagna. Acquario di Cattolica. Tante ‘uova’ pasquali e  ‘La culla dei pesci Pagliaccio’ tra le novità.
Le uova Gattopardo

CATTOLICA ( RN). Quest’anno più che mai, l’Acquario di Cattolica, il più grande acquario dell’ Adriatico e il secondo italiano, segna un patto anticrisi ancora più forte con gli operatori turistici della Riviera, hotel, agenzie viaggi e attività commerciali della città di Cattolica, con un offerta di interessanti promozioni dedicate alle famiglie. Sono già 150 gli hotel di Cattolica che hanno acquistato biglietti convenzionati con l’Acquario, garantendosi così la massima visibilità all’interno del sito ufficiale dell’ Acquario. Vincente la sinergia ‘Insieme conviene’ riproposta anche quest’anno a partire dalla Pasqua, con gli altri parchi della Riviera, che permette alle famiglie un divertimento assicurato a prezzi scontatissimi. Nella città, “Acquario City Pass”, è la proposta di un circuito di oltre 60 attività commerciali di Cattolica (bar, ristoranti, pizzerie, gelaterie, spiagge, shopping ecc.) che offrono prezzi scontatissimi a chi si presenta col biglietto dell’Acquario di Cattolica. Insomma si cerca di abbattere la crisi creando sinergiche operazioni promozionali all’insegna della vacanza al risparmio.

LA PROPOSTA NEL DETTAGLIO. La proposta che l’Acquario di Cattolica offre a famiglie con bambini, è variegata, emozionante ed educativa. Gli squali, i più grandi d’Italia, i Pinguini, le Lontre orientali, i Caimani, le Tartarughe marine, sono solo alcuni degli oltre 3.000 esemplari di 400 specie marine e terrestri ospitati nelle 100 vasche espositive mediterranee e tropicali. L’interazione è una delle attività tra le più amate dal pubblico dove si può vivere l’esperienza di accarezzare, con l’aiuto di un esperto, i trigoni viola della famiglia delle razze, ospiti nella grande vasca tattile, oppure ammirare le fasi giornaliere dei “pasti” di squali, pinguini, lontre e trigoni. Solo all’Acquario di Cattolica si può vivere l’esperienza unica del ‘faccia a faccia‘ con gli squali. Su prenotazione ci si può immergere (protetti da una gabbia di acciaio e nella massima sicurezza) all’interno della grande vasca di 700mila litri di acqua marina che ospita gli squali toro più grandi d’Italia.

Novità 2013 – Con la Pasqua 2013, un boom di uova, non di cioccolato, ma quelle deposte durante questi mesi da alcune specie ospiti. La ‘Culla di Nemo’ è la nuova nursery dei cuccioli di Pesce Pagliaccio. Cercare di chi è l’uovo, è il gioco divertente e istruttivo che l’Acquario di Cattolica propone a tutti i visitatori in questo periodo pasquale, tra le vasche mediterranee e tropicali e nel percorso degli animali esotici. Guardare con attenzione per scoprire che nella vasca degli squali con le ali o squali piatti, le Razze hanno adagiato sulla sabbia tante uova nere a forma di astuccio dai quattro filamenti. Uova color bronzo a forma di spirale, deposte dalla femmina di squalo australiano di Port Jackson, quelle bianche a forma di sacchetto, tipiche dello squalo Gattopardo arroccate sulle rocce, fino a quelle trasparenti appese alle gorgonie, dove gli embrioni dei piccolissimi squali Gattuccio sono in continuo movimento. Anche nell’area degli animali esotici del percorso verde alcune uova sono state riprodotte per far capire ai visitatori come ogni specie si differenzia anche dall’uovo, dalla dimensione, forma e colore. Alla scoperta delle uova piccolissime e tonde, come quelle del Geco del Madagascar che le depone in verticale, oppure l’uovo tipico del Serpente del grano di forma ovale allungato e di morbida consistenza, quelle gelatinose con i Girini che si intravvedono, sono degli Anfibi. Ma che il sesso dipenda dalla temperatura del terreno lo si scopre davanti alle Tartarughe terrestri che depositano tante palline tonde scavando buchi profondi e se la temperatura e’ sotto i 30° i nascituri saranno maschi e se è sopra invece saranno femmine.

Un’altra novità è la ‘Culla di Nemo‘, la nursery con i cuccioli più famosi del mondo. Nel percorso tropicale da poche settimane per la gioia dei bambini, è nata la ‘ Culla di Nemo’, con i cuccioli di Pesci Pagliaccio che tutti conosciamo grazie al successo del film ‘Alla ricerca di Nemo’. L’habitat espositivo ricreato ospita numerosi esemplari riprodotti all’interno dello stabulario, grazie al costante impegno dello staff del settore tropicale guidato dal Dott. Stefano Gridelli. Un lavoro in equipe partito nel mese di Agosto del 2012 che ha comportato diversi studi e tanti controlli per arrivare a costituire un ambiente controllato il più possibile simile a quello naturale. I Pesci Pagliaccio sono pesci tropicali molto attivi e curiosi, una delle particolarità di queste specie è quella di riuscire a vivere in simbiosi con gli urticanti anemoni che gli forniscono un riparo da eventuali predatori e per i quale hanno sviluppato una particolare immunità.
Hanno livree coloratissime e appariscenti che vanno dai gialli all’ arancio, con bande bianche e nere, misurano pochi centimetri ma da adulti possono arrivare dai 10 ai 15 cm. La curiosità e che sono tutti maschi alla nascita, diventano femmine quando si impossessano dell’ anemone. Anche questa nuova vasca risponde alla mission dell’Acquario di Cattolica che da sempre si impegna a sensibilizzare ed educare il grande pubblico alla conservazione, alla gestione e all’uso responsabile degli ambienti acquatici. L’Acquario di Cattolica, insieme all’Acquario di Genova, Livorno e Cala Gonone, fa parte del gruppo Costa Edutaiment, leader in Italia nella gestioni di grandi strutture dedicate ad attività ricreative, culturali, didattiche e del tempo libero.

 

Acquario di Cattolica – dal 28 marzo è aperto tutti i giorni dalle ore 9,30 alle ore 18,30 – le biglietterie chiudono alle 16,30.
Per info Tel. 0541 8371 www.acquariodicattolica.it Tariffe adulti: 19 €- Ridotti 14€ – i bambini da o a 1 metro di altezza entrano gratuitamente.

 

Ti potrebbe interessare anche...