Ravenna. Siamo in Inghilterra? No, nella città bizantina.

Ravenna. Siamo in Inghilterra? No, nella città bizantina.
City Sightseeing. Immagine di repertorio.

RAVENNA. I turisti che visiteranno Ravenna nel periodo pasquale avranno il privilegio di ‘inaugurare’ un nuovo servizio per ammirare monumenti e altri tesori. Anche a Ravenna, così come nelle maggiori città d’arte italiane, arriva l’autobus scoperto a due piani della City Sightseeing.

Da sabato 30 marzo il bus dal caratteristico colore rosso con graffiti che stilizzano i monumenti più conosciuti della città percorrerà ogni giorno le vie cittadine facendo tappa in prossimità dei principali monumenti, tra cui gli otto riconosciuti dall’Unesco patrimonio dell’umanità, e di altri luoghi di prestigio quali il Mar, il Complesso di S.Niccolò e la tomba di Dante.

“E’ un’opportunità in più che la città offre ai suoi visitatori – dichiarano il sindaco Fabrizio Matteucci e l’assessore al turismo Andrea Corsiniche la accomuna alle principali mete turistiche nazionali e la colloca in una dimensione più europea. Anche questo è un risultato positivo ottenuto della concreta sinergia fra pubblico e operatori locali”.

Gli orari. Il bus City Sightseeing Ravenna entrerà in servizio alle 10 dal capolinea di viale Farini con corse tutti i giorni dalle 10 alle 17 ogni ora fino al 24 aprile; dal 25 aprile al 14 giugno si anticipa la partenza alle 9; dal 15 giugno all’1° settembre il servizio si svolgerà dalle 9 alle 18 prevedendo anche due tour serali alle 21.15 e alle 22.30. Dal 3 settembre al 3 novembre la fascia oraria sarà dalle 9 alle 17.

In cinquanta minuti, e lungo una ventina di chilometri, osserverà nove fermate strategiche che consentiranno di raggiungere a piedi i monumenti vicini: Loggetta Lombardesca (Museo d’arte della città, Basilica di Sant’Apollinare Nuovo), Basilica di Sant’Apollinare in Classe, Piazza della Resistenza, Piazza Caduti (Basilica di San Francesco, Tomba di Dante, Museo del Risorgimento, TAMO – Complesso di San Nicolò), Duomo, (Cappella di Sant’Andrea, Battistero Neoniano, Museo Arcivescovile), Piazza Baracca (Porta Adriana, Mausoleo di Galla Placidia, Basilica di San Vitale, Museo nazionale, Domus dei Tappeti di Pietra, Via Cavour), Rocca Brancaleone, Mausoleo di Teodorico e rientro in viale Farini.

I turisti passeggeri a bordo bus potranno ascoltare tramite auricolare un commentario gestito da un sistema multilingua scegliendo tra italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e russo , con cui si daranno spiegazioni sulla storia dei luoghi , dei monumenti ed una serie di informazioni folkloristiche. Potranno utilizzare il mezzo in tutto l’arco della giornata con lo stesso biglietto del costo di 15 euro (sono previste riduzioni e biglietti cumulativi per famiglie), decidendo, per esempio di fare il tour senza scendere, oppure fermarsi e risalire alla corsa successiva per il ritorno.

Grazie alla collaborazione con Abaco guide coop “Il Papavero” acquistando un biglietto integrativo e in giornate fisse i visitatori potranno seguire un percorso “walking tour” della durata di un’ora mezzo accompagnato da guide professioniste alla scoperta dei tesori di S.Vitale e del mausoleo di Galla Placidia.

Sono previsti sconti, promozioni ed offerte commerciali a discrezione della società da effettuare in determinati periodi, nonché per Agenzie di Viaggio, Tour Operator, CRAL, Gruppi, Hotels, strutture ricettive in genere, Agenti Commerciali, ecc.. Per info: City Sightseeing Ravenna: tel. 339 8869748 – 329 2341713 – inforavenna@city-sightseeing.it – www.ravenna.city-sightseeing.it

City Sightseeing è il più grande network mondiale specializzato nei giri città con autobus a due piani scoperti, con il sistema hop-on hop-off (sali e scendi); il marchio è presente in oltre 90 città sparse nei 5 continenti tra cui vale la pena ricordare le città di Londra, Dublino, Edimburgo , Glasgow, Amsterdam, Bruxelles, Atene, Berlino , Copenhagen, Olso, Barcellona, Siviglia, Palma di Maiorca, Istanbul, Los Angeles, San Francisco, New York , Toronto, Lima, Cape Town, Sharjah, Singapore, Sydney , Perth.

In Italia il marchio è arrivato grazie alla City Sightseeing Italy che ha ricevuto dalla City Sightseeing Ltd l’esclusiva su tutti i diritti relativi alla diffusione e sfruttamento economico del marchio in Italia, Repubblica di San Marino e Città del Vaticano.

L’appartenenza al network mondiale City Sightseeing è un valore aggiunto anche per la stessa città di Ravenna perché è un modo indiretto di farla conoscere ancor di più: questo grazie alla partecipazione della City Sightseeing alle più importanti fiere turistiche internazionali, oltre che alla pubblicazione del nome della città in milioni di brochure distribuite nelle città di tutto il mondo dove il marchio è presente (infatti nella parte delle brochure dove si ricorda lo sconto del 10% ai possessori di un biglietto di un qualsiasi tour City Sightseeing , vi è una lista di tutte le locations dove il servizio a marchio City Sightseeing è presente).

Ravenna è la sedicesima location italiana. La prima inaugurazione è avvenuta il 9 giugno 2003 con la città di Firenze e in soli 7 anni si è raggiunto la bellezza di 15 location con più di 30 linee: Firenze, Roma, Milano, Napoli, Palermo, Verona, Torino, Sorrento, Costiera Amalfitana, Pisa, Padova, Genova, Livorno, Messina, Trieste.

Ti potrebbe interessare anche...