Massa Lombarda. 25 aprile: Memoria, Libertà, Diritti, Lavoro e Legalità.

Massa Lombarda. 25 aprile: Memoria, Libertà, Diritti, Lavoro e Legalità.
Foto di documentazione del Coro Nuova Armonia - Massa Lombarda -

MASSA LOMBARDA. Proseguono le iniziative Memoria, Libertà, Diritti, Lavoro e Legalità in programma a Massa Lombarda per il 68° anniversario della Resistenza e Liberazione dal Nazifascismo.

Gli eventi il programma fino a mercoledì 24 aprile.

Domenica 21 aprile il Club91 ospiterà, alle 12.30, il Pranzo della Liberazione, a cura della sezione Giuseppe Baffè dell’Anpi di Massa Lombarda e Sant’Agata.

Prenderà poi il via lunedì 22 aprile al Circolo Bocciofilo Massese il diciassettesimo Trofeo della Liberazione, gara di bocce a coppie tutte le sere a partire dalle 20.45, con finale il 27 aprile dalle 20.

Mercoledì 24 aprile ci si ritroverà alla Sala del Carmine alle 21 per il concerto Dal ricordo, una speranza di pace, a cura del coro Nuova Armonia di Massa Lombarda diretto da Vito Baroncini. La serata vedrà alternarsi brani di diversi autori, da Dylan a Guccini, da Theodorakis a Piovani fino a canti ebraici e gospel. La musica si alternerà a letture di brani (voce recitante Sergio Seganti) di Levi, Quasimodo, Elouard e altri.

Proprio in questi giorni, inoltre, gli alunni delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado sono in visita ai campi di concentramento di Mauthausen, Vienna e Salisburgo per un Viaggio della Memoria.

Le iniziative del calendario Memoria, Libertà, Diritti, Lavoro e Legalità, che avranno naturalmente il loro apice giovedì 25 aprile, anniversario della Liberazione, con molti eventi in programma, proseguiranno poi in occasione delle celebrazioni della Festa del lavoro (1 maggio) e della Festa della Repubblica (2 giugno).

Il calendario delle iniziative, coordinato dal Comune di Massa Lombarda, è organizzato in collaborazione con Comitato Unitario Permanente Antifascista, Anpi, Aned, Istituto Comprensivo Francesco D’Este, Associazione Famiglie Caduti e Dispersi di Guerra, Associazione Figli della Shoah.

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale