Faenza. Tutti al lavoro per la Notte Bianca del Mei di sabato 28 settembre.

Faenza. Tutti al lavoro per la Notte Bianca del Mei di sabato 28 settembre.
Notte Bianca del Mei. Immagine di repertorio.

FAENZA. Ottimo incontro con gli operatori faentini per il Mei 2.0 insieme all’Assessore alla Cultura Massimo Isola e agli organizzatori per il prossimo Mei 2013 sul tema del web e del live.

Sono già una trentina i bar, ristoranti, teatri, istituti culturali, associazioni, scuole, circoli e tanti altri soggetti che hanno aderito alla nuova edizione della Notte Bianca del Mei che lo scorso anno ha avuto un successo ancora crescente grazie alla collaborazione con la Cabina di Regia.

Il programma di massima prevede anteprima venerdì 27 settembre legato al mondo dei dj indies , rock e del territorio, sabato 28 settembre Notte Bianca con ospiti sul tema del live e una compilation on line con artisti locali promossa dal Mei con ogni club e spazio faentino che propone il suo artista preferito della zona, domenica 29 settembre infine chiusura al Corona con party finale.

Confermati tutti gli appuntamenti che lo scorso anno hanno avuto successo e un alto gradimento come gli eventi all’interno degli Isituti Culturali. Tra gli ospiti solo ad oggi sono confermati Pierpaolo Capovilla con le sue letture di Pierpaolo Pasolini che tanto successo hanno avuto e stanno avendo, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz che proporra’ alcuni suoi inediti con alcune nuove leve del mondo indie, Shel Shapiro sul tema della costituzione in un incontro con gli studenti, Enrico Ruggeri che incontra i giovani dopo 35 anni di carriera e tanti altri che si aggiungeranno. Tutti gli interessati (bar, ristoranti, circoli, associazioni, artisti, club etc.) del territorio a partecipare al Mei 2.0 possono scrivere a : mei@materialimusicali.it

Intanto il Mei 2.0 che si terrà a Faenza dal 27 al 29 settembre è partner del Music Italy Show di Bologna, la fiera degli strumenti musicali, e presentera’ in quell’occasione il programma della kermesse manfreda oltre ad organizzare sempre alla Fiera di Bologna alcune iniziative come il contest per indipendenti ed emergenti dedicato a Lucio Dalla ed altri eventi ancora.

Si tratta di una partnership importante che rafforza l’asse emiliano-romagnolo a favore di tutte le musiche della nostra regione e sara’ l’occasione dal 14 al 16 giugno per presentare anche le eccellenze della musica indipendente del nostro territorio.

Infine, è da registrare il grande successo ottenuto dai due concerti del 25 aprile e del 1° maggio organizzati a Ca’ di Malanca e a Russi dalla Casa della Musica di Faenza e dalla Pallacorda di Russi insieme al Mei: oltre 5 mila persone si sono ritrovate nei due concerti confermandosi come i due grandi eventi live dik aggregazione giovanile della Provincia di Ravenna sui temi e sui valori della Liberazione e del Lavoro e certamente il prossimo anno lavoreranno ad una rafforzamento ulteriore coinvolgendo i soggetti piu’ interessati su tali tematiche.

Ti potrebbe interessare anche...