Rimini. Aeradria: il cda farà una nuova proposta di concordato.

Rimini. Aeradria: il cda farà una nuova proposta di concordato.
Aeroporto Fellini. Immagine di repertorio.

RIMINI. Si conferma che il mandato del Cda di Aeradria è a disposizione della proprietà e si andrà ad una nuova proposta di concordato.

Questo, in sintesi, quanto deciso dall’assemblea di Aeradria. Questo il contenuto completo della nota: “Il Consiglio di amministrazione di Aeradria Spa riunitosi oggi anche a seguito delle risultanze dell’incontro di ieri con i principali soci della Società e tenuto conto del positivo andamento 2013 del Piano industriale presentato nell’ambito della procedura di concordato (come già evidenziato nei giorni scorsi), ha deliberato quanto segue: redazione e presentazione di una nuova proposta di concordato, previa rimozione da parte degli azionisti delle cause ostative che hanno determinato il provvedimento di inammissibilità del Tribunale di Rimini, sia in ordine all’aumento di capitale in corso, sia in ordine al versamento in tempi rapidi dell’importo di euro 1 milione e 600mila. Previsione integrativa-migliorativa del nuovo concordato in ordine alla possibilità di conversione dei crediti in azioni della Società. Convocazione nei termini di statuto dell’Assemblea dei Soci per le relative determinazioni sui suddetti argomenti. Conferma che anche in tale Assemblea, il mandato e le dimissioni dell’intero Consiglio di amministrazione sono a completa disposizione della proprietà”.

Ti potrebbe interessare anche...