Santarcangelo. Progetto di valorizzazione e rinaturalizzazione ambientale e paesaggistica del Fiume Uso.

Santarcangelo. Progetto di valorizzazione e rinaturalizzazione ambientale e paesaggistica del Fiume Uso.
Sentieri per l’Uso. Immagine di repertorio.

SANTARCANGELO. Parte il progetto “Sentieri per l’Uso”, finalizzato alla valorizzazione ambientale, riqualificazione paesaggistica, rinaturalizzazione e tutela ecologica dell’intero bacino del fiume Uso, da Bellaria Igea Marina a Mercato Saraceno. Protagonisti sono la Regione Emilia Romagna, le Province di Forlì-Cesena e Rimini, i Comuni di Bellaria Igea Marina, San Mauro Pascoli, Rimini, Santarcangelo di Romagna, Poggio Berni, Borghi, Torriana, Sogliano al Rubicone e Mercato Saraceno.

Il torrente Uso nasce dal monte Perticara e dopo un percorso di circa 50 km si getta nell’Adriatico a Bellaria Igea Marina. Lungo il suo percorso questo fiume segna una valle minuta, ricca di storia e di poesia, di mestieri quasi perduti e di chiese millenarie nel cuore della pietra, una valle dove scorci di natura incontaminata si fondono con paesaggi modificati nei secoli dall’uomo.

A dare il via al progetto sarà l’iniziativa “Sentieri per l’Uso”, due giorni di festa, sabato 25 e domenica 26 maggio, per scoprire la storia e i paesaggi della valle dell’Uso.

Sabato 25 maggio alle ore 17 è prevista la presentazione del progetto a Villa Torlonia, nel Comune di San Mauro Pascoli, alla presenza di Luciana Garbuglia (Assessore alla Qualificazione Ambientale e alle Politiche Energetiche della Provincia di Forlì-Cesena), Stefania Sabba (Assessore Alta Valmarecchia, Ambiente, Energia e Politiche per lo Sviluppo Sostenibile della Provincia di Rimini), Sara Visintin (Assessore Ambiente, Energie, Politiche per lo Sviluppo sostenibile del Comune di Rimini), Enzo Ceccarelli (Sindaco di Bellaria-Igea Marina), Mirella Mazza (Sindaco di Borghi), Daniele Amati (Sindaco di Poggio Berni), Gianfranco Miro Gori (Sindaco di San Mauro Pascoli), Mauro Morri (Sindaco di Santarcangelo di Romagna), Quintino Sabattini (Sindaco di Sogliano al Rubicone), Franco Antonini (Sindaco di Torriana), Mauro Vannoni (Servizio Tecnico di Bacino Romagna, Regione Emilia Romagna), Leonardo Ronchini (Arpa Rimini) e Marcello Balzani (Università di Ferrara).

Ti potrebbe interessare anche...