Bellaria. ‘Premio Sganassau Cabaret’… un’estate tutta da ridere.

Bellaria. ‘Premio Sganassau Cabaret’… un’estate tutta da ridere.
Premiazione Massimo Bagnato.

BELLARIA. ‘Squadra che vince non si cambia!’ Uno slogan che vogliamo rubare al mondo dello sport per esprimere la piena soddisfazione per il grande consenso, sempre più crescente, che la manifestazione ha raggiunto fino ad oggi.

Una squadra composta dall’Associazione Palco, dall’Assessorato Turismo e Cultura del Comune di Bellaria Igea Marina, dal direttore artistico Matteo Monì e da tutti i commercianti ed aziende, locali e non, che da anni la sostengono.

Una squadra che con passione e professionalità ha trasformato una manifestazione locale in un appuntamento di risonanza Nazionale stimolando sempre più l’interesse dei media. Il ‘Premio Sganassau Cabaret’ è arrivato alla sua undicesima edizione e come ogni anno riparte con entusiasmo e con la voglia di regalare al suo pubblico sempre di più. Anche questa edizione sarà suddivisa in sette appuntamenti di spettacolo (17 e 24 giugno – 1, 8, 15, 22 e 29 luglio) che si alterneranno tra p.le Perugia di Bellaria e p.za Santa Margherita di Igea Marina, ed il ‘Gala delle Premiazioni’ che avrà il suo svolgimento lunedì 5 agosto nella splendida cornice del Polo Est di Igea Marina. Sarà proprio la serata finale a mostrare tutte le novità di questa edizione.

La direzione artistica ha infatti deciso di dare un tocco di eleganza in più alla manifestazione unendo il cabaret alla moda. Per fare ciò, ha affidato la conduzione ad una grande professionista della moda e dello spettacolo come Jo Squillo. Nel corso della serata infatti, tra una risata e l’altra, sono in programma tre incantevoli sfilate che porteranno in passerella le creazioni di due tra i più promettenti stilisti della moda di oggi, Francesco Zecca e Emanuela Zanni. Come ogni anno non mancheranno gli ospiti “famosi” e le sorprese. Saranno premiati Giuseppe Giacobazzi e Giovanni Cacioppo; Bruce Ketta presenterà il suo nuovo trio, e poi ancora il soprano Internazionale Rosita Tassi, i campioni di ballo Folk Mirko Ermeti e Sandra Filippi.

Gli esclusivi premi sono stati disegnati e creati da Maurizio De Marchi, il gioielliere di Venezia. Creatore di gioielli con pietre preziose selezionate e certificate in Venezia. Entusiasta della manifestazione, ha deciso di dedicare la sua ‘Stella Marina’ ai premiati insieme al nuovo ‘Premio Sganassau’.

Prestigiosa inoltre la presenza di Rai Radio 2 che registrerà l’intera serata per la realizzazione di alcuni speciali che saranno trasmessi nel programma “OttoVolante” condotto da Dario Ballantini.

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale