Italia. Meteo: caldo africano fino a giovedì.

Italia. Meteo: caldo africano fino a giovedì.
Caldo e sole. Immagine di repertorio.

ITALIA. Inizio di settimana bollente su tutta la nostra Penisola a causa dell’arrivo dell’alta pressione africana. Passaggio di consegne difatti, nella giornata di lunedì, tra anticiclone delle Azzorre e quello Subtropicale.

Tutto ciò per via dell’isolamento tra Penisola Iberica e Francia di una circolazione depressionaria che richiamerà nelle prossime ore una massa d’aria molto calda direttamente dal nord Africa.

Caldo e umidità quindi in accentuazione, specialmente in Valpadana e zone interne del Centro Sud ove si sfioreranno i 35 gradi. Andrà un pò meglio lungo le coste dove le brezze attenueranno un pò gli effetti dell’intensa calura.

Ci sono però buone notizie. Questa prima ondata di caldo non durerà molto e già Giovedì prime infiltrazioni di aria fresca atlantica apporteranno qualche temporale al Nord e un calo delle temperature. Rinfrescata che si estenderà anche a tutte le regioni del Sud nel corso del fine settimana.

Martedì 18 giugno: condizioni anticicloniche su tutta la nostra Penisola con tempo stabile e ben soleggiato. Valori termici in ulteriore aumento, con massime comprese tra 30 e 35 gradi su molte zone del Paese. Caldo opprimente in Valpadana e zone interne appenniniche a causa dell’elevata umidità.

Mercoledì 19 giugno: bel tempo prevalente con cieli soleggiati o al più poco nuvolosi.Durante il pomeriggio primi focolai temporaleschi sulle Alpi, alte pianure del Nord Ovest, Appennino centrale. Caldo ancora intenso con valori ben oltre la media su tutta la nazione.

Giovedì 20 giugno: giunge aria più fresca e instabile al Nord con qualche forte temporale su alte pianure e rilievi alpini. Rimane buono il tempo al Centro Sud. Le temperature in lieve calo sulle regioni centro-settentrionali, ancora elevate invece su quelle meridionali.

Venerdì 21 giugno: un pò di instabilità sui settori montuosi del Centro Nord con possibili acquazzoni. Meglio altrove ma con caldo più sopportabile! Tanto sole al Sud con massime ancora oltre i 30 gradi.

Sabato 22 giugno: instabile al Nord Est e Alpi con qualche temporale, meglio sulle rimanenti zone del Paese. Temperature che rimarranno stabili o in lieve calo un pò dappertutto e si porteranno su valori più gradevoli e tipicamente estivi anche al Sud.

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale