Italia&Mondo. La Croazia entra nell’Unione Europea.

Italia&Mondo. La Croazia entra nell’Unione Europea.
Croazia in Unione Europea. Immagine di repertorio.

ITALIA&MONDO. Entrerà ufficialmente tra le stelle della Comunità Europea lunedì 1° luglio. Così la Croazia entra in Europa, diventando il ventottesimo membro.

E alla porta c’è la fila per entrare. Cinque Paesi hanno acquisito lo status di candidato ufficiale, mentre altri tre sono definiti dall’Unione “candidati potenziali”. Il processo di adesione è lungo e complesso; agli aspiranti viene richiesto il rispetto di una lunga lista di requisiti sociali ed economici, ma in realtà la decisione è politica.

Con l’ingresso della Croazia fa invece un ulteriore passo in avanti l’inclusione dell’intera area balcanica, che in prospettiva appare scontata. Candidati ufficiali sono Macedonia, Montenegro e Serbia.

Per Montenegro e Macedonia si tratta solo di stabilire i tempi: il primo ha visto avviare i negoziati nel 2012, mentre la Macedonia è ancora al palo, nonostante l’ok della Commissione europea fin dal 2009.

Se l’ultimo Paese candidato ufficiale, l’Islanda, sembra essere colto da ripensamenti, i “candidati potenziali” Albania, Bosnia-Erzegovina e Kosovo sono al lavoro per raggiungere la stabilità politico-economica necessaria.

Alla porta dell’Unione la fila continua a premere; hanno manifestato interesse anche Moldavia, Ucraina e Georgia, ma qui resta pesante l’ipoteca della Russia di Putin.

Ti potrebbe interessare anche...