Web&Tech. Apple: avvia la svolta fashion, assume l’ad di Yves St Laurent.

Web&Tech. Apple: avvia la svolta fashion, assume l’ad di Yves St Laurent.
Apple e Yves St Laurent. Immagine di repertorio.

WEB&TECH. Apple si dà al fashion. Il produttore di iPhone iPod ha assunto Paul Deneve, amministratore delegato del colosso francese del lusso Yves St Laurent Group.

Non è escluso che il suo arrivo nel gruppo sia legato al lancio di nuovi prodotti, come il tanto atteso iWatch. A riportare per primo la notizia è stato AppleInsider, il blog di appassionati di prodotti Apple.

Per Deneve si tratta di un ritorno in Apple. Negli anni ’90 aveva infatti già lavorato per la società in Europa. Non è una novità il fatto che il gigante della tecnologia abbia scelto qualcuno con esperienza nel settore della moda. Mickey Drexler, presidente e a.d. della catena di negozi di abbigliamento J Crew Group, siede nel consiglio di amministrazione di Apple.

Lo stesso Cook è nel cda di Nike. La mossa da parte di Apple è la dimostrazione di come Cook stia cercando manager di rilievo al di fuori del suo quartier generale, una rottura rispetto al passato. Apple ha generalmente promosso chi era già parte del gruppo. Deneve non andrà a ricoprire il ruolo di responsabile dei negozi Apple, ancora senza un manager dopo l’uscita l’anno scorso di John Browett. Francesca Bellettini assumerà la guida di Yves St Laurent dopo la dipartita di Deneve.

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale