Forlì-Cesena. Accordo con la Regione: in arrivo un milione 800mila euro per il territorio.

Forlì-Cesena. Accordo con la Regione: in arrivo un milione 800mila euro per il territorio.
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

FORLì-CESENA. Firmato in Provincia dal sottosegretario alla Presidenza della Regione Emilia Romagna, Alfredo Bertelli, e dal Vice Presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Guglielmo Russo, e alla presenza di tutti i Comuni della Provincia di Forlì-Cesena, l’accordo per lo sblocco dei fondi strutturali previsti nell’ambito del documento unico di programmazione, Dup, pari a 1 milione e 800 mila euro di fondi, già destinati ad interventi in 7 comuni della provincia di Forlì-Cesena, che portano avanti il percorso di riqualificazione del territorio.

“E’ un risultato importante della concertazione attivata dalla nostra Provincia – spiega Guglielmo Russo, Vicepresidente della Provincia di Forlì-Cesena – oltre ad essere una boccata di ossigeno per la crisi di risorse che si trovano a vivere gli enti locali. Con questi fondi diamo ulteriore risposta al territorio e al suo sviluppo. Voglio sottolineare l’importante ruolo di coordinamento svolto dalla Provincia come interlocutore tra i Comuni e la Regione per lo sblocco di questi fondi e l’individuazione dei progetti di eccellenza per lo sviluppo del territorio”.

I fondi andranno a cofinanziare numerosi progetti, alcuni dei quali già in corso di realizzazione, nei Comuni di Forlì, Cesena, Sogliano al Rubicone, Bertinoro, Montiano, Modigliana e Sarsina.

Gli interventi.

300 mila euro – Comune di Forlì, Complesso museale S. Domenico, ricostruzione portico e loggia del primo chiostro, parte di un intervento complessivo che riguarda il recupero dell’intero edificio, per un costo totale di 900 mila euro coperti per 600 mila da risorse comunali e 300 mila da fondi regionali

500 mila euro – Comune di Cesena, Foro annonario recupero aree e spazi limitrofi, prima parte dell’opera di riqualificazione del foro annonario. Si tratta di opere di recupero, restauro e manutenzione straordinaria del Palazzo Comunale nei punti di collegamento con il Foro annonario. L’intervento ha un costo complessivo di 1milione e 40 mila euro, coperti per 540 mila da risorse comunali e 500 mila da risorse regionali.

191 mila euro – Comune di Sogliano al Rubicone, recupero antica Ghiacciaia del capoluogo, prima parte del progetto di valorizzazione del territorio comunale e dell’area urbana. L’intervento è terminato con un costo di 319 mila euro, dei quali 127 mila provenienti da risorse locali e 191 mila euro da fondi regionali.

126 mila – Comune di Bertinoro ristrutturazione centro storico di Bertinoro: via Mazzini, Via delle Mura e Terrazza panoramica. L’intervento ha un costo totale di 180 mila euro: 54 mila da risorse locali mentre 126 mila euro da fondi regionali.

171 mila euro – Comune di Montiano, recupero emergenze storico architettoniche centro storico per un costo complessivo di 245 mila euro, dei quali 73,5 mila provenienti da risorse locali e 171 mila euro da fondi regionali

355 mila euro – Comune di Modigliana, realizzazione Centro culturale promozione del territorio e delle produzioni locali. Costo complessivo dell’opera: 710 mila euro coperti da 355 mila euro da risorse locali e 355 mila euro da risorse regionali.

252 mila euro – Comune di Sarsina, riqualificazione e messa in sicurezza del centro abitato: via Ambrola e realizzazione spazi di sosta. Costo totale intervento pari a 420 mila, di cui 168 mila euro da risorse locali e 252 mila euro da risorse regionali.

Ti potrebbe interessare anche...