Bellaria. L’omaggio dell’amministrazione a Vittorio Pozzi, artefice del turismo.

Bellaria. L’omaggio dell’amministrazione a Vittorio Pozzi, artefice del turismo.
Maria Luisa Seveso, Vittorio Pozzi, Maria Laura Domeniconi, Francesco Fragolino.

BELLARIA. Si è svolta alla presenza di Francesco Fragolino, Presidente del Consiglio Comunale di Como e Maria Luisa Seveso, Presidente Acli di Como, la consegna di una pergamena con cui l’Amministrazione, per mano del Presidente del Consiglio Comunale Maria Laura Domeniconi, ha espresso il proprio ringraziamento nei confronti di Vittorio Pozzi, vero e proprio “artefice” del turismo legato all’Acli nella nostra città.

Sede non casuale della cerimonia, l’Hotel Calderoni di Bellaria Igea Marina; uno degli alberghi, insieme a strutture come le colonie Serena, Alga Marina, Adriatica, Padre Belcaro e Benelli-Isola Verde, presso cui cominciò il lungo e profondo legame tra la nostra città e la realtà Acli di Como: era il lontano 1972 quando la struttura gestita dal Dott. Calderoni, cominciò le proprie attività con un’attenzione particolare verso le famiglie e i lavoratori delle Acli di Como. Una disponibilità ampiamente ricambiata dalla comunità lariana fin dall’estate di quell’anno, con i ragazzi e le ragazze di Gioventù Aclista che si improvvisarono allestitori, spalatori, imbianchini e facchini per permettere alla Famiglia Calderoni di rispettare i tempi ed iniziare le proprie attività, puntualmente, all’inizio della bella stagione.

Presenti alla cerimonia anche la Sig.ra Maria Luisa Gazzoni, moglie del Dott. Calderoni, e numerosi cittadini comaschi, i quali hanno ricordato quel 1972 e i tanti soggiorni degli anni a venire che hanno visto Vittorio Pozzi sempre presente nella nostra città, in qualità di turista e soprattutto di “direttore” dotato di riconosciute qualità umane e professionali. Fu grazie al coordinamento di Vittorio Pozzi, per oltre trent’anni Segretario all’organizzazione delle Acli di Como e Presidente provinciale dal 2006 al 2008, che il turismo sociale targato Acli raggiunse negli anni migliaia di presenze, trovando a Bellaria Igea Marina il terreno ideale in cui coltivare esperienze di viaggio legate alle persone, alle relazioni, alle amicizie.

Tutt’oggi il Sig. Pozzi, tra i cui incarichi di prestigio vi è anche la Presidenza del Patronato Acli di Como per un quinquennio, dirige e amministra in forma volontaria il settore turismo sociale e dell’accoglienza legato alle Acli.

Il Comune di Bellaria Igea Marina ha inteso riconoscere e omaggiare l’oltre mezzo secolo di impegno di Vittorio Pozzi: il suo lavoro ha contribuito a far conoscere a tante persone il mare e l’ospitalità della nostra terra, dove tanti ospiti provenienti da Como hanno incontrato il compagno o compagna della propria vita, tanti anziani soli hanno ritrovato il sorriso e dove tanti disabili ancora oggi trascorrono qualche attesa settimana di serenità.

Ti potrebbe interessare anche...