Massa Carrara. Terremoto, scossa di magnitudo 3.6 poco dopo la mezzanotte.

Massa Carrara. Terremoto, scossa di magnitudo 3.6 poco dopo la mezzanotte.
Terremoto a Massa Carrara. Immagine di repertorio.

MASSA CARRARA. Nuova scossa di terremoto tra le province di Massa e Lucca. Diciotto minuti dopo la mezzanotte di giovedì 15 agosto una scossa di magnitudo 3.6 è stata registrata dall’Ingv nel distretto sismico delle Alpi Apuane, a una profondità di 6,5 km. Le località più vicine all’epicentro sono Casola in Lunigiana, Giuncugnano e Minucciano.

Fino ad ora non sembrano esserci stati grossi danni, secondo quanto reso noto dal sindaco di Minucciano, Paolo Grassi, se non un cornicione cascato a Carrara. Si tratta comunque di una delle scosse più forti registrate recentemente.

Molta la paura tra gli abitanti, molti dei quali non si trovavano a casa anche per la presenza di sagre e feste organizzate nella zona in concomitanza con il Ferragosto.

A Fivizzano per esempio erano molte le manifestazioni in piazza. Tutti hanno avvertito distintamente la scossa e anche chi era in casa si è riversato in strada.

Ti potrebbe interessare anche...