Cesenatico. In spiaggia la Beach volley for Fibrosi cistica. Con l’ultima tappa del campionato Master.

Cesenatico. In spiaggia la Beach volley for Fibrosi cistica. Con l’ultima tappa del campionato Master.
Beach volley

CESENATICO & BEACH VOLLEY FOR FIBROSI CISTICA. Finale dai grandi fasti per la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi ‘Beach volley for Fibrosi cistica’. Sarà infatti l’ultima tappa del campionato italiano Master di beach volley di Cesenatico (Fc) a concludere la campagna di solidarietà iniziata lo scorso giugno sulla sabbia di Bilione, grazie alla collaborazione tra Lega italiana Fibrosi cistica (LIFC) e Federazione italiana pallavolo (FIPAV).
Le due associazioni si ritroveranno ancora una volta unite sotto rete, nel segno della solidarietà, sulla spiaggia libera di Cesenatico (Fc) il 30-31 agosto e 1° settembre. Grazie alla

, la raccolta fondi per la Fibrosi cistica si presenterà, in questa tappa conclusiva, con una interessante iniziativa: al termine delle competizioni, infatti, la maglia di Casadei e dei campioni che si saranno contesi la finale del Master, nonché il pallone di gara, saranno autografati e messi all’asta.

“La nostra associazione – sottolinea Antonio Guarini, responsabile nazionale Comunicazione LIFC – non può che ritenersi molto soddisfatta di questa prima collaborazione con FIPAV, che vede ancora una volta sport, salute e solidarietà, camminare fianco a fianco. Il Beach Volley, in particolare, può rivelarsi un alleato importante per il miglioramento delle condizioni dei pazienti con Fibrosi Cistica, anche in virtù dell’ambiente in cui tale sport si pratica: quello marittimo. È stato infatti scientificamente dimostrato che l’ambiente salino, ricco di iodio, è estremamente benefico per la fluidificazione delle secrezioni bronchiali. Quando tale fattore si unisce all’esercizio fisico, la salute dei pazienti affetti da Fibrosi cistica può ottenere importanti vantaggi.”

“Da sottolineare – conclude Guarini – la fattiva e piacevole collaborazione che abbiamo incontrato nel campione Gianluca Casadei, testimonial prezioso e davvero disponibile, protagonista dello spot video per LIFC. L’associazione ringrazia vivamente FIPAV e Gianluca Casadei per la sollecitudine con la quale hanno sostenuto e partecipato alla campagna ‘Beach volley for Fibrosi cistica’, con l’augurio che questa prima edizione possa essere un trampolino di lancio per una nuova collaborazione”.

 

Lo spot video ‘Beach volley for Fibrosi cistica’ è disponibile al link http://youtu.be/ralnkQI2PFg

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...