Marina di Ravenna. Sequestro preventivo al Marinabay.

Marina di Ravenna. Sequestro preventivo al Marinabay.
Il Marinabay. Immagine di repertorio.

MARINA DI RAVENNA. Fine della stagione estiva per lo stabilimento balneare Marinabay. I Carabinieri di Ravenna, su disposizione dell’autorità giudiziaria, hanno proceduto al sequestro preventivo del Marinabay per “occupazione abusiva di suolo demaniale”.

Secondo quanto accertato durante i controlli effettuati dagli uomini dell’Arma, Capitaneria di Porto, Nucleo Ispettorato del Lavoro e Polizia Municipale, la società proprietaria dello stabilimento balneare non avrebbe mai chiesto l’autorizzazione per l’ingresso di un’altra società nella gestione della struttura. Da qui il provvedimento che ha visto la chiusura di ristorante, bar e sala da ballo.

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale