Cultura. Nobel per la Letteratura? In lizza tre cantautori.

Cultura. Nobel per la Letteratura? In lizza tre cantautori.
Roberto Vecchioni. Immagine di repertorio.

CULTURA. Il Nobel per la Letteratura potrebbe finire quest’anno a un cantautore. Sono tre i nomi di artisti candidati al prestigioso riconoscimento.

Due americani – nel senso più ampio del termine -, Leonard Cohen e Bob Dylan e, a sopresa, un italiano: Roberto Vecchioni. Il cantante milanese contenderà ai due più famosi colleghi la palma di grande, forte non solo della sua produzione musicale, ma anche di due romanzi, racconti e poesie.

Il processo che porta da una prima scrematura dei papabili all’assegnazione del riconoscimento è lungo. Comincia nel settembre dell’anno precedente e si conclude a gennaio, termine ultimo perché istituzioni e letterati esprimano al Comitato per il Nobel le candidature, tra cui vengono poi scelti cinque nomi che si contenderanno la nomina. Nomi che per cinquant’anni rimangono segreti.

E proprio il professore lo scorso anno è stato nominato cittadino onorario di Cervia: “Cervia è orgogliosa di avere un altro cittadino onorario da Nobel – commenta il sindaco Roberto Zoffoli – Lo scorso anno abbiamo conferito la cittadinanza onoraria al professor Vecchioni in quanto poeta della musica, da sempre impegnato a promuovere i valori della cultura letteraria italiana e legato a Milano Marittima, dove trascorreva le vacanze sia da bambino sia da adulto insieme ai suoi figli. Pensavamo che la cittadinanza a Vecchioni fosse quella giusta per arricchire l’elenco di cittadini onorari di Cervia, nel quale figurano Nobel e letterati come Grazia Deledda, Giuseppe Ungaretti e Mario Luzi, che anch’esso fu candidato al più importante premio del mondo. Ci piace pensare che Cervia abbia portato bene al professore, che per noi oggi il Nobel lo ha già vinto, qualsiasi sia il verdetto il prossimo 10 dicembre. Al nostro cittadino onorario vanno le più vive congratulazioni e da parte dell’intera città di Cervia gli rinnoviamo la nostra stima più profonda. Lo aspettiamo presto nella sua e nostra città per festeggiare questo successo”.

Ti potrebbe interessare anche...